Connettiti con noi

Nazionali

Italia, Mancini non si nasconde: «Vogliamo vincere gli Europei»

Federico Carrara

Pubblicato

su

mancini

Il ct dell’italia Mancini ha commentato il sorteggio delle qualificazioni per i mondiali in Qatar e ha fissato gli obiettivi della Nazionale

Il Commissario Tecnico dell’Italia Roberto Mancini ha parlato a Sky Sport commentando il sorteggio relativo alle qualificazioni per i Mondiali 2022 e il momento generale della Nazionale.

LEGGI ANCHE – Sorteggio qualificazioni Mondiali 2022: le avversarie dell’Italia

STRISCIA POSITIVA – «Sono felice perché il lavoro è stato svolto da me e dallo staff ma soprattutto dai giocatori. Si sono amalgamati bene e sono riusciti a dare qualità. Hanno creato un gruppo straordinario».

TRAGUARDI – «Mi fa piacere che i tifosi si sono riavvicinati alla Nazionale e la vedono volentieri. vuol dire che abbiamo fatto un ottimo lavoro».

AVVERSARI«La Svizzera poteva stare nelle teste di serie e ci creerà problemi. Allo stesso tempo loro pensano che avranno problemi con noi. Affrontarla a marzo o settembre non cambia».

ZANIOLO – «Spero di averlo già per le qualificazioni. A Marzo saranno passati sei emsi dall’infortunio. E’ un ragazzo giovane e forte  ma non deve forzare nulla per rientrare con tranquillità. S non ci sarà a marzo, lo avremo agli Europei».

CLUB – «Manca lavorare tutti i giorni. Non cedo l’ora che arrivino le partite per stare con i giocatori. Siamo riusciti a trovare tanti giocatori con livello qualitativo molto alto e abbiamo fatto un certo tipo di lavoro tecnico-tattico».

OBIETTIVO – «Andiamo all’Europeo per vincere ma sappiamo che ci vuole anche un po’ di fortuna perché basta una partita sbagliata per essere fuori».

IL GRUPPO DEI 23 – «Adesso sono venuti fuori tanti giocatori e faremo le nostre valutazioni a Maggio, sperando che non ci siano infortuni».

Advertisement