Ivan, vice Bereszynski per un giorno: nuovo ruolo all’orizzonte?

ivan sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

L’amichevole con la Carrarese rivela nuovi esperimenti tecnici da parte di Giampaolo: sulla corsia destra spunta Ivan

Il soleggiato mattutino sul campo del “Mugnaini” di Bogliasco è stato incentrato sulla partita amichevole tra la Sampdoria e la Carrarese. Risultato a reti bianche al termine dei minuti di gioco, ma tanti spunti interessanti da approfondire: la fascia destra, per esempio, ha avuto un altro inedito protagonista. David Ivan, che non ha trovato spazio in questo avvio di stagione, è stato schierato titolare in posizione di terzino destro, coprendo il vuoto lasciato da Sala che ha effettuato una sessione individuale di scarico. Per il centrocampista sessanta minuti in un ruolo non suo, ma non per questo non soddisfacente.

In mancanza dei titolari, con Bereszynski in nazionale e Sala fuori servizio, per Giampaolo è stato necessario adattare lo slovacco in una posizione più arretrata rispetto alla linea di centrocampo. Tanta corsa e tanta voglia di mettersi a disposizione da parte dal giovane blucerchiato, che continua a tenersi pronto in caso in cui il tecnico abbia, un giorno, bisogno di lui. Ovviamente il suo futuro è più lontano che vicino alla Sampdoria: probabilmente a gennaio verrà trovata una destinazione più fortunata rispetto al passato dove Ivan possa esprimersi e trovare la continuità che non ha trovato a Bari e nelle precedenti esperienze.