Connettiti con noi

News

Juventus da finale, ma Coppa Italia e quarto posto non salverebbero la stagione

Pubblicato

su

La Juventus di Max Allegri conquista la finale di Coppa Italia battendo la Fiorentina e mettendo nel mirino l’atto conclusivo con l’Inter

La Juve sposta un po’ in là lo spettro degli “zero tituli” centrando la ventunesima finale della Coppa Italia della sua lunga e gloriosa storia. Lo ha fatto superando la Fiorentina in un doppio confronto particolarmente aspro ed equilibrato, nel quale i Viola hanno calciato in porta molto più dei rivali ma senza raccoglierne granché.

Max Allegri tiene dunque viva la speranza di non essere il primo allenatore bianconero dai tempi di Del Neri senza trofei in bacheca ed è stata necessaria la più “allegriana” delle prestazioni per ottenere il pass per l’Olimpico. Il gollonzo in extremis del Franchi ha permesso a Bonucci e soci di mantenere un baricentro bassissimo, controllando la furia fiorentina grazie anche a un eccellente Perin, ben più reattivo del farfallone Dragowski.

LEGGI L’ANALISI COMPLETA SU CALCIONEWS24