Juventus Sampdoria, meno sette giorni: il punto sull’attacco

Serie A Ramirez
© foto www.imagephotoagency.it

Juventus Sampdoria, manca solo una settimana all’inizio del campionato di Serie A 2020/21. Il punto sull’attacco blucerchiato e bianconero

Manca solo una settimana a Juventus Sampdoria, partita in programma domenica 20 settembre tra le mura dell’Allianz Stadium. A meno di sconvolgenti colpi di mercato o di inaspettati infortuni, la situazione in attacco per entrambe le compagini sembra delineata.

Leggi anche: Il punto sulla difesa di Ranieri e Pirlo


Juventus-Sampdoria: il punto sull’attacco di Ranieri

Claudio Ranieri, alla Sampdoria, ha a che fare con la prolungata assenza (ormai otto giorni) di Manolo Gabbiadini. Se l’attaccante dovesse tornare in gruppo martedì, quando è fissata la ripresa degli allenamenti al Mugnaini, sembra molto difficile che possa esordire dal primo minuto contro i bianconeri. A livello di mercato, il rinforzo in attacco non è ancora arrivato. Il tecnico doriano si affiderà quindi a Fabio Quagliarella e Federico Bonazzoli.


Juventus Sampdoria: il punto sull’attacco di Pirlo

Andrea Pirlo, per l’esordio con la Juventus, spera ancora di avere il tanto agognato numero nove da buttare nella mischia contro i blucerchiati. Luis Suarez? Edin Dzeko? C’è una settimana per chiudere il colpo. Sul fronte di chi già è a disposizione di Pirlo, nessun dubbio sulla presenza di Cristiano Ronaldo. Gli altri due elementi che andranno a comporre il tridente dovrebbero essere Douglas Costa Dejan Kulusevski. Maggiori indicazioni arriveranno dall’amichevole che la Juventus disputerà questa mattina contro il Novara.