Juventus Sampdoria 3-0: cronaca e tabellino

© foto www.imagephotoagency.it

All’Allianz Stadium, prima giornata di Serie A 2020/21 tra Juventus e Sampdoria: sintesi, tabellino, risultato e cronaca live

La Juventus non sbaglia l’esordio all’Allianz Stadium contro la Sampdoria. A fine primo tempo i bianconeri in avanti con la rete di Dejan Kulusevski, raddoppio alla ripresa di Leonardo Bonucci e gol finale per Cristiano Ronaldo.

LEGGI ANCHE – Juventus-Sampdoria: le pagelle del match


Sintesi Juventus Sampdoria 3-0 HIGHLIGHTS

92′ Fischio finale – Termina il match, Juventus batte Sampdoria con il risultato di 3-0

90′ Recupero – Due minuti di extra time per Juventus Sampdoria

87′ Gol Ronaldo – L’attaccante della Juventus fa partire un diagonale perfetto che trafigge Audero

86′ Tiro Quagliarella – Verre serve ottimamente Quagliarella, che prova la conclusione in diagonale. La Sampdoria vicino al gol

84′ Miracolo Audero – Il portiere della Sampdoria si impegna in una doppia parata su McKennie, prima di mano e poi in mezza rovesciata da terra

78′ Gol Bonucci – sugli sviluppi del calcio piazzato, Bonucci corregge in rete l’incertezza della difesa della Sampdoria

74′ Punizione Ronaldo – Conclusione centrale e non troppo potente, Audero spinge via il pallone a lato

69′ Doppio cambio Sampdoria – Escono Thorsby e Bonazzoli, entrano Damsgaard e Verre

66′ Cambio Juventus – Esce Frabotta, entra De Sciglio

52′ Tiro Ramirez – Ramirez prova a mettere in difficoltà la difesa avversaria, il pallone per un soffio non viene intercettato da Bonazzoli

46′ Tre cambi per Ranieri – Entrano Quagliarella, Yoshida e Ramirez, escono Leris, Depaoli e Tonelli

45′ Fine primo tempo – Le squadre rientrano in campo per l’intervallo

42′ Tiro McKennie – Il talento texano si mette in proprio e prova la conclusione di potenza, alta sopra la traversa

34′ Tiro Ronaldo –  Assist deviato di Ramsey per Ronaldo, che colpisce di prima intenzione. La sfera di poco a lato del palo

31′ Tiro Bonazzoli – Chiellini e Rabiot non si capiscono e il arriva a Bonazzoli che, da fuori, non trova la porta di Szczesny

23′ Traversa di Ronaldo – McKennie lancia Ronaldo che si porta di nuovo davanti ad Audero. La traversa nega la rete all’attaccante bianconero

18′ Fuorigioco Cuadrado – Il colombiano viene pescato in fuorigioco dall’arbitro, non aveva trovato lo specchio da posizione difficile

12′ Gol Kulusevski – L’attaccante della Juventus si trova il pallone nei piedi dopo il rimpallo su Augelo. Il tiro è preciso e si insacca a filo di palo

10′ Parata Audero – Ronaldo si porta a tu per tu con il portiere doriano che gli chiude il palo sulla conclusione potente

6′ Tiro Danilo – Ottima conclusione del bianconero, il pallone finisce di poco sopra la traversa

3′ Ammonito Tonelli – Il primo giocatore a finire sul taccuino di Piccinini è Tonelli per il fallo ai danni di Ramsey

1′ Fischio d’inizio – Al via Juventus Sampdoria


Migliore in campo: Ronaldo


Juventus Sampdoria 3-0: risultato e tabellino

MARCATORI: 12′ Kulusevski, 78′ Bonucci, 87′ Ronaldo.

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini (82′ Demiral), Frabotta (67′ De Sciglio); Cuadrado (78′ Bentancur), Rabiot, McKennie, Ramsey; Kulusevski (dal 81′ Douglas Costa), Ronaldo. A disposizione: Buffon, Pinsoglio, Rugani, Demiral, Portanova, Arthur, Bentancur, Nicolussi Caviglia, Douglas Costa, Vrioni. Allenatore: Pirlo.

SAMPDORIA (4-4-1-1): Audero; Bereszynski, Tonelli (da 45′ Yoshida), Colley, Augello; Depaoli (dal 45′ Ramirez), Ekdal, Thorsby (dal 69′ Damsgaard), Jankto; Leris (dal 45′ Quagliarella); Bonazzoli (dal 69′ Verre). A disposizione: Ravaglia, Vieira, Chabot, Regini, La Gumina, Yoshida, Ferrari, Capezzi. Allenatore: Ranieri.

ARBITRO: Piccinini di Forlì. Assistenti: Passeri di Gubbio e Rocca di Catanzaro. Quarto uomo: Dionisi di L’Aquila. VAR: Calvarese di Teramo e Lo Cicero di Brescia.

AMMONITI: Tonelli, Frabotta.