La paura dell’Inter: «Guida tifa Napoli»

Guida Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Tifosi nerazzurri preoccupati dalla designazione arbitrale per la partita contro la Sampdoria: «Guida è un tifoso del Napoli»

La partita di questa sera fra Inter e Sampdoria potrebbe avere diversi protagonisti in campo: da una parte andranno monitorati certamente Icardi e gli esterni offensivi, sempre in grado di saltare l’uomo e di mettere cross velenosi per l’attaccante argentino. Dall’altra parte ci saranno Zapata, Quagliarella e Ramirez da tener d’occhio, con l’uruguagio, soprattutto, che intende riscattare l’ultimo periodo di appannamento con una prestazione convincente. I tifosi nerazzurri, però, sono preoccupati anche per un altro motivo, o meglio, per un uomo che non indosserà la casacca blucerchiata: si tratta dell’arbitro Guida di Torre Annunziata. Perché la designazione del fischietto campano dovrebbe preoccupare particolarmente il popolo di fede interista? Pare che Guida non abbia mai nascosto le sue simpatie per il Napoli, tanto che in un’intervista di qualche tempo fa dichiarò apertamente di tenere molto alla squadra partenopea.

Inevitabile, dunque, un minimo di apprensione fra i tifosi dell’Inter, che questa sera temono qualche sgarbo da parte del fischietto napoletano, che potrebbe aiutare così la squadra di Giampaolo per impedire a quella di Spalletti di mettersi all’inseguimento di Mertens e soci. Teorie complottistiche forse esagerate, ma, come recita un vecchio adagio mutuato dalla politica, a pensar male si fa peccato, ma spesso ci si indovina. Starà a Guida dimostrare la sua assoluta imparzialità questa sera, nella speranza che, proprio al fine dimostrare ciò, l’arbitro non si lasci andare a qualche decisione pro-Inter: entrambe le tifoserie osserveranno dunque molto attentamente l’operato del direttore di gara questa sera. Al quale, perché le cose vadano bene, non si chiede altro che ciò che impone il suo mestiere, imparzialità nei giudizi e nelle decisioni.