Gabbiadini abbraccia la Samp: «Ci siamo voluti entrambi»

Gabbiadini Sampdoria
© foto Instagram

Gabbiadini ha salutato i tifosi della Sampdoria dopo essere atterrato a Milano: «Sono molto contento»

CALCIOMERCATO 2018/19: LE OPERAZIONI DELLA SAMPDORIA

Manolo Gabbiadini e la Sampdoria, atto secondo. L’attaccante classe ’91 è atterrato pochi istanti fa a Milano e venerdì mattina svolgerà le visite mediche per poter finalmente apporre la firma sul nuovo contratto. Le sue prime parole da blucerchiato lasciano intendere un amore mai finito: «Sono molto contento di ritrovare la Samp. Ci siamo voluti entrambi. Saluto tutti i tifosi blucerchiati». A spiegare la scelta di tornare alla Sampdoria è stato anche il suo agente Silvio Pagliari«Torna con grande voglia di riprendersi quello che aveva lasciato, l’Europa e la nazionale. Ha scelto la Samp perché è stato bene, sa che gli vogliono bene, c’erano altre opportunità ma ha scelto di tornare in una società dove si sente a casa».

«Non saremmo andati da nessuna parte in prestito, c’era la volontà di tagliare il cordone con il Southampton. È stato benissimo lì – aggiunge il procuratore ai microfoni di Sky Sport -, ma il nuovo allenatore faceva altre scelte. Abbiamo scelto la Samp anche per un discorso tattico, ritengo Gabbiadini una grande seconda punta, Giampaolo gioca con due attaccanti. Sono convinto che possa ritagliarsi il suo spazio in punta di piedi e riconquistare la nazionale a suon di gol, se gioca nel suo ruolo credo sia uno dei migliori del suo ruolo».

Articolo precedente
mulè trapaniSamp scatenata, preso Mulè: dettagli e cifre
Prossimo articolo
andersen sampdoriaAndersen strizza l’occhio all’Inter. E condanna il Milan