L’analisi di Sabatini: «Giampaolo ha un limite». Su Quagliarella…

Sabatini Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Sabatini si prodiga in complimenti: «Quagliarella è un leader burbero. Giampaolo può fare grandi cose se supera un suo limite»

Dopo i problemi di salute che ne hanno condizionato la possibilità di lavorare nella prima parte di stagione, da qualche settimana Walter Sabatini è tornato a fare ciò che gli piace di più, lavorare sul campo e in previsione della sessione estiva di calciomercato. Oltre a progettare il futuro, però, è importante concentrarsi anche sul presente e sulla corsa all’Europa che vede ancora la Samp in lotta grazie ai gol di Fabio Quagliarella: «Lui viene inseguito dai record, non il contrario. È un ragazzo che vive con totale serenità questa sua terza giovinezza. È un calciatore che gioca sempre per la squadra, al di là del gol, un leader, silenzioso e burbero, come piace a me». Una breve battuta anche sul tecnico Marco Giampaolo e sul suo possibile futuro: «È uno scientifico – riporta Sky Sport -, che non prevede la casualità nel calcio. Quando riuscirà a superare questo suo limite, gettando il cuore oltre l’ostacolo, potrà fare davvero grandi cose».