LAVAGNA TATTICA – Le difficoltà di Bereszynski contro Lazovic

sampdoria bereszynski
© foto www.imagephotoagency.it

Bereszynski è stato il giocatore della Sampdoria più in difficoltà nel primo tempo di Sampdoria-Verona. Ha patito molto Lazovic

Il primo tempo di Sampdoria-Verona è stato di grande sofferenza per i blucerchiati. Oltre alle difficoltà in fase di impostazione, gli scaligeri hanno creato grandi problemi offensivi. Contando che il 442 del Doria copriva il centro, Juric voleva creare spazi sulle corsie esterne. Lo scopo era quello di servire i quinti e fare uscire su di loro i terzini della Sampdoria: a quel punto, i trequartisti dovevano attaccare lo spazio alle loro spalle.

Un esempio nella slide sopra. Bereszynski esce su Lazovic, con Verre che inserisce dietro di lui. La Sampdoria ha sofferto soprattutto nel proprio lato destro, con Bereszynski che ha patito costantemente quando è stato puntato da Lazovic. Proprio da un cross dell’esterno sinistro è nato il gol di Zaccagni.