LAVAGNA TATTICA – Linetty e Thorsby danno intensità alla fase di non possesso

thorsby sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Linetty e Thorsby danno intensità alla fase di non possesso della Sampdoria. Danno intensità alla riconquista

Come abbiamo scritto molte volte, la Sampdoria non è certo una squadra che esaspera il pressing offensivo. Preferisce schierarsi con un 4-4-2 basso e passivo che toglie spazi agli avversari.

In mezzo al campo, sono soprattutto Linetty e Thorsby che danno intensità al pressing e cercano di recuperare palla. Sono infatti i giocatori con più tackle tentati: il polacco ne vince 2.7 ogni 90′, mentre il norvegese si ferma a 2.6. In una squadra accorta come appunto quella blucerchiata, la loro aggressività è determinante per aiutare la riconquista del pallone.