LAVAGNA TATTICA – L’intesa tra Gabbiadini e Bonazzoli

sampdoria bonazzoli
© foto www.imagephotoagency.it

Nel secondo gol della Sampdoria, si vede un’ottima intesa tra Gabbiadini e Bonazzoli. La loro combinazione porta alla rete

La Sampdoria ha segnato dei bei gol contro l’Udinese, in cui sono visti ottimi movimenti senza palla (basti pensare all’inserimento di Ekdal nella prima rete) e combinazioni efficaci sul breve. Ciò è avvenuto nel 2-1, con Bonazzoli e Gabbiadini molto bravi a dialogare tra di loro.

Si vede nella slide sopra. Sampdoria schierata con un 4-4-2 piuttosto canonico. Centro svuotato e ali larghe, con le punte molto vicine tra di loro. In quest’azione, con il centro bloccato, i blucerchiati allargano sugli esterni. Da sinistra, Augello verticalizza per Bonazzoli, che viene ben incontro e premia il movimento di Gabbiadini. D’altronde, con un 4-4-2 così “vecchia scuola”, è necessario che le punte siano abbastanza autosufficienti, visto che spesso non sono ben assistite.