Le probabili formazioni di Crotone – Sampdoria

Muriel sampdoria Sampdoria Verona
© foto www.imagephotoagency.it

Le probabili formazioni di Crotone e Sampdoria per la partita di domani pomeriggio

Domani pomeriggio la Sampdoria, dopo aver superato il “ciclo di ferro” brillantemente, sarà chiamata ad una prova di maturità, a dare cioè continuità alle positive prestazioni sfoderate nell’ultimo mese tentando di vincere una partita lontano dal Ferraris contro un’avversario, come il Crotone, contro il quale il gap a livello tecnico può e deve farsi sentire. Battere i pitagorici allo Scida significherebbe incamerare altri tre punti preziosi per non pensare con troppo assillo alla salvezza e, magari, dare anche una svolta positiva alle proprie ambizioni, iniziando a guardare alle squadre davanti in classifica anziché a chi sta dietro. Per fare ciò, servirà però una determinazione che i blucerchiati, in trasferta, non hanno sempre mostrato, anche perchè lo stadio dei rossoblù sarà un catino ribollente che tenterà di spingere la propria squadra ad una vittoria che possa mantenere accesa una seppur flebile fiammella di speranza nella salvezza. Andiamo allora a vedere quali potrebbero essere le scelte degli allenatori, Davide Nicola e Marco Giampaolo.
POCHI CAMBI – Iniziamo dai padroni di casa: davanti a Cordaz, vista l’indisponibilità del leader difensivo Claiton Dos Santos spazio alla linea a quattro con l’ex-blucerchiato Mesbah, Ferrari, Ceccherini e Rosi. A centrocampo la chiave tattica si chiama Raffaele Palladino: la sua posizione di esterno sinistro, a seconda della vicinanza o meno all’area avversaria, può trasformare il modulo di Nicola in un 4-4-2 o in un 4-3-3. Centrali di centrocampo saranno ancora Capezzi, di proprietà della Sampdoria, e Barberis, con a destra Rhoden. Davanti, spazio alla coppia TrottaFalcinelli.
Per quanto riguarda Giampaolo, come si dice, squadra che vince non si cambia: rispetto alla partita col Sassuolo, l’unico cambio dovrebbe riguardare Sala, uscito malconcio dalla partita contro i neroverdi. Nel duello fra Pereira ed Eramo per rilevare l’ex-Hellas dovrebbe spuntarlo il giovane portoghese. Per il resto, tutto confermato, con Fernandes, tornato ieri in gruppo, pronto a innescare le bocche di fuoco Quagliarella e Muriel.

CROTONE (4-4-2): Cordaz; Mesbah, Ferrari, Ceccherini, Rosi; Palladino, Capezzi, Barberis, Rhoden; Trotta, Falcinelli. All: Davide Nicola.
SAMPDORIA: (4-3-1-2): Puggioni; Regini, Skriniar, Silvestre, Pereira; Linetty, Torreira, Barreto; Fernandes; Muriel, Quagliarella. All: Marco Giampaolo.