Le probabili formazioni di Sampdoria – Palermo

© foto www.imagephotoagency.it

Fra poco meno di ventiquattr’ore si alzerà il sipario su Sampdoria – Palermo, una partita che per i blucerchiati rischia di essere un crocevia importantissimo della stagione: una vittoria spazzerebbe via il malumore che si respira a Bogliasco dopo le ultime sconfitte, mentre ottenere un pareggio o addirittura non raccogliere punti porterebbe giocoforza Marco Giampaolo in una posizione scomoda. La fiducia della società nel tecnico di Bellinzona è totale, ma è pur vero che è ora di iniziare a fare nuovamente risultato.

Dall’altra parte ci sarà invece un Palermo ringalluzzito dalla cura-De Zerbi, gonfio di entusiasmo e autostima dopo la positiva prova di sabato scorso contro i campioni d’Italia della Juventus.

 

Per quanto riguarda i blucerchiati, è da registare il rientro di Sala fra i convocati: l’ex-Verona si riprenderà il posto sulla corsia di destra rilevando un Pereira apparso visibilmente in difficoltà nelle ultime giornate. Per il resto, davanti a Viviano difesa confermata in blocco, con Silvestre e Skriniar centrali e Regini ancora dirottato sull’out sinistro. A centrocampo invece, dopo il turno di stop a Cagliari dovrebbe tornare titolare Edgar Barreto ai danni di Dennis Praet. In cabina di regia spazio nuovamente a Torreira con Cigarini pronto eventualmente a subentrare a gara in corso. Intoccabili infine Linetty, Alvarez Quagliarella e Muriel.

 

Anche in casa rosanero ci saranno alcuni cambi rispetto all’ultima partita: se il portiere Posavec e la difesa a tre con Cionek, Goldaniga e Gonzalez restano confermati, al centro del campo accanto a Gazzi ci sarà spazio per il nuovo acquisto Bruno Henrique, con Jajalo costretto in panchina. Gli esterni saranno ancora Aleesami sulla sinistra e Rispoli sulla destra, mentre la punta di riferimento centrale dovrebbe essere Nestorovski e non più il giovane Balogh. Sulla trequarti, infine, accanto all’inamovibile Diamanti spazio a Hiljemark al posto di Chochev.

 

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Sala, Silvestre, Skriniar, Regini; Barreto, Torreira, Linetty; Alvarez; Muriel, Quagliarella.

Palermo (3-4-2-1): Posavec; Cionek, Goldaniga, Gonzalez; Rispoli, Gazzi, B. Henrique, Aleesami; Diamanti, Hiljemark; Nestorovski.

Articolo precedente
Pavoletti promette: «Al derby ci sarò»
Prossimo articolo
Oddo: «Ci manca equilibrio ed esperienza»