Connettiti con noi

News

Leadership e testa: Angileri trascina la Sampdoria Primavera

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Antony Angileri, difensore della Sampdoria Primavera, trascina i compagni e segna il suo primo gol in blucerchiato: prestazione da vero leader

Secondo successo in pochi giorni per la Sampdoria Primavera, che nel pomeriggio strapazza l’Empoli con un netto 4-1. Ottima la prova di tutti gli uomini di mister Tufano, soprattutto quella di Antony Angileri. Il difensore blucerchiato, prodotto del vivaio del Palermo, ha siglato il suo primo gol quest’oggi dal suo arrivo a Genova, legittimando un risultato che ha sempre avuto un solo protagonista. Leadership e senso dello spazio, conditi anche da un’ottima visione di gioco, rendono Angileri uno dei migliori di oggi. Inserimento perfetto per il colpo di testa che porta sul momentaneo 3-1 la Samp.


Chi è Angileri: la carriera

Angileri è uno dei prodotti più interessanti del vivaio del Palermo, lasciato nel 2017 per vestire in prestito la maglia della Juventus e nel 2019 dopo lo svincolo d’autorità deliberato dalla FIGC in seguito al fallimento del club rosanero. Da quel momento, il trasferimento alla Sampdoria sottoscrivendo un contratto fino a giugno 2022. Per l’ex capitano dell’Italia Under 16 si erano mosse anche Manchester United e Manchester City.


Chi è Angileri: ruolo e caratteristiche

Definito da molti il nuovo Bonucci, Angileri mostra grande carisma in campo. Può ricoprire sia il ruolo di difensore centrale sia di centrocampista, essendo dotato di doti tecniche che gli permettono di destreggiarsi nello stretto e impostare l’azione. Proprio come l’attuale capitano bianconero.

Advertisement

News

Advertisement