Connettiti con noi

Blucerchiati in prestito

Lecce, ds Corvino: «Ecco perché ho preso Askildsen dalla Sampdoria»

Pubblicato

su

Corvino, direttore sportivo del Lecce, ha commentato l’acquisto di Askildsen dalla Sampdoria: le sue dichiarazioni

Pantaleo Corvino, direttore sportivo del Lecce, ha commentato l’acquisto di Kristoffer Askildsen dalla Sampdoria. Ecco le sue dichiarazioni sul centrocampista norvegese in conferenza stampa.

DICHIARAZIONI – «Come spesso succede serve una piccola premessa con dei dati da analizzare. Riteniamo giusto evidenziarli per conoscere meglio i calciatori che andiamo a presentare. Ci sono dati che servono per conoscere meglio degli atleti. Askildsen ha disputato 29 gare con un gol in A. Noi giochiamo con un centrocampo a tre e ci devono essere i centrali, registi e non, gli interni, con caratteristiche difensive e altri offensive. Askildsen lo identifico come un centrocampista interno capace di interpretare le due fasi ed è molto duttile. Per le sue caratteristiche è 65%-70% difensivo, è così primariamente. Sono importanti altri dati. Sa giocare in maniera molto semplice la palla: ha il 78 percento di precisione dei passaggi e il senso della posizione. È bravo nelle letture difensive, come già anticipavo, e ha una media di 3 palloni intercettati a partita e 4 palle contese vinte. Pur non essendo brevilineo, sa saltare l’uomo in dribbling e a riguardo ho tenuto conto del 79 percento dei dribbling riusciti in partita. Tengo conto di queste cose quando scelgo i calciatori».

Sampdoria News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.