Lecce, Gabriel: «Fa male perdere contro la Sampdoria. Rigore? Che strano»

gabriel lecce
© foto www.imagephotoagency.it

Gabriel ha raccontato la sfida persa contro la Sampdoria al Via del Mare: le dichiarazioni del portiere del Lecce

Gabriel, portiere del Lecce, ha commentato la sconfitta subita allo stadio Via del Mare contro la Sampdoria in un’autentica sfida salvezza.

PARTITA – «Il primo tempo abbiamo giocato male, con poca personalità. Nel secondo tempo si è visto il Lecce che gioca, che tiene la palla che gioca da dietro quindi per me il secondo tempo è una cosa positiva. É tutto aperto, ci crediamo moltissimo, rimaniamo con la testa su e da domani lavoreremo ancora più forte perché ce la possiamo fare».

RIGORE – «C’è stato un rimpallo strano, però proviamo rammarico e delusione per la partita persa, per i punti lasciati quindi voltiamo subito pagina e pensiamo alla prossima».

SCONTRO DIRETTO – «Fa male perché è uno scontro diretto, fa male perché avevamo pareggiato, quindi la squadra era viva e si vedeva che nel secondo tempo la squadra c’era, fa male per questo».