Connettiti con noi

News

Lega Pro, Ghirelli: «Bisogna riflettere sulla chiusura degli stadi»

Giacomo Primo

Pubblicato

su

Ghirelli

Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro, ha affrontato alcuni temi sul campionato di Serie C: dagli stadi alla riforma

Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro, ha affrontato alcuni temi sul campionato di Serie C tra i quali la riforma dei gironi e la chiusura degli stadi a causa della pandemia. Le sue parole ai microfoni di tuttomercatoweb.com.

RIFORMA – «Minutaggio e riforma dei giorni? Abbiamo avviato un lavoro di riflessione su entrambi i temi, che in passato hanno creato fibrillazione e che necessitano di scelte delicate. Sul tema dei gironi, infatti, già in queste ore il lavoro proseguirà in vista del prossimo campionato. Ci confronteremo sulla possibilità di avere gironi nazionali, orizzontali o locali, facendo un’analisi scientifica su costi e non solo. Con l’’obiettivo di avere un campionato sempre più vivace. Ieri, poi, si è accennato anche al tema della riforma della formula del campionato, un argomento fondamentale per riaccendere un rapporto fra il calcio e giovani. L’esempio in questo senso è la differenza che si registra, in termini di seguito e visibilità, fra una gara della stagione regolare e la medesima durante i playoff».

STADI – «Per questo vi è la necessità, pur avendo le questioni della salute e della pandemia ben al centro dei nostri pensieri, di riflettere sulla chiusura degli stadi. Oramai è un anno che gli impianti sono chiusi e riavviare il rito e la tradizione della partita vista dal vivo non sarà semplice. Servirà attenzione e senso di sicurezza per eliminare la paura che oggi è evidente».

Advertisement