Lega Serie A-broadcaster, salta l’incontro: il punto sui diritti tv

Sky DAZN Sampdoria Napoli
© foto www.imagephotoagency.it

Salta l’incontro tra l’ad della Lega De Siervo e le pay tv: il punto sulla questione diritti tv in Serie A

Ieri non è andato in scena il tanto atteso incontro tra l’ad della Lega Serie A Luigi De Siervo e i broadcaster. In via Rossellini, spiega Il Corriere dello Sport, sono stati troppo impegnati a lavorare su protocolli e ritiri in vista di una ripresa del campionato. La questione diritti tv, dunque, resta in sospeso.

Le emittenti si rifiutano di saldare la sesta e ultima rata da 233 milioni di euro e i club di A minacciano di procedere per vie legali. La prossima settimana sarà decisiva: sette giorni di tempo da oggi, poi partiranno le ingiunzioni di pagamento per le pay tv che verranno meno agli accordi presi.