L’incubo di Menez: «Scudetto? Ancora penso alla Samp». E su Ranieri…

© foto www.imagephotoagency.it

Menez non riesce a dimenticare la sconfitta che infranse il sogno scudetto della Roma: «Ancora penso alla Sampdoria…»

L’attaccante della Roma Jeremy Menez non dimentica il campionato 2010/11. Lo scudetto sfiorato e perso per mano della Sampdoria e il ruolo di Claudio Ranieri nella sua maturazione calciastica.

«Ranieri è stato un secondo padre. Mi guardava con un occhio di riguardo. Nel 2010 poi sfiorammo lo scudetto, non capisco ancora il perché di quella sconfitta con la Sampdoria. A Roma non ho vinto niente, ma ho vissuto tra anni pieni di passione. Con grandi compagni, primo fra tutti Totti, un fratello maggiore».