Lippi: «Allenare la Samp? Avrebbero potuto chiamarmi». E sulla salvezza…

lippi Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex commissario tecnico della nazionale Lippi commenta la situazione della Sampdoria: «Spero che si salvi»

Marcello Lippi commenta la situazione della Sampdoria in esclusiva a Quelli Che La Samp. La speranza è quella che il campionato si concluda con una salvezza, anche se la squadra di Claudio Ranieri si trova in una situazione molto particolare:  «I miei anni alla Sampdoria sono stati bellissimi, sebbene il nostro obiettivo fosse la salvezza. Ma vedo che anche quest’anno è così. Non vedo una squadra serena, non gioca in maniera tranquilla».

«C’è Ranieri – continua Lippi -, che è un allenatore di esperienza e sta come gestire queste situazioni. Spero di cuore che possa concludersi al meglio questo campionato. Allenare la Sampdoria? Non potevo propormi, ma certamente avrebbero potuto chiamarmi. Mi sarebbe piaciuto allenare la Sampdoria durante la mia lunga carriera, non avrei detto di no. Giocare a porte chiuse? È un campionato anomale, questo è vero. Ma non dobbiamo pensare che l’avere il pubblico o meno crei dei vantaggi. Dietro questa decisione c’è un valido motivo che va oltre una partita di calcio».