Lite con Ferrero, Sabatini conferma: «Ecco perché mi sono dimesso»

sabatini roma
© foto www.imagephotoagency.it

Clamoroso litigio fra il presidente blucerchiato Ferrero e Sabatini: il responsabile dell’area tecnica ha rassegnato le dimissioni

Nervi tesi in casa Sampdoria dopo la sconfitta bruciante subita a Bologna. Il responsabile dell’area tecnica Walter Sabatini ha rassegnato le dimissioni dopo un acceso diverbio con il presidente blucerchiato Massimo Ferrero, avvenuto negli spogliatoi. Sabatini ha poi confermato l’accaduto ai microfoni di Sky: «Mi sono dimesso dalla Sampdoria con molto rammarico. C’è stato uno screzio forte alla fine della partita tra me e il presidente e quando un dipendente ha uno screzio così forte con il suo datore di lavoro è giusto che si dimetta, quindi mi sono dimesso con molto dispiacere. Voglio molto bene a questa squadra. Non ho ripensamenti».