Wilshere rifiuta l’offerta blucerchiata: ci prova lo Swansea

wilshere arsenal
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Sampdoria: lo Swansea punta Wilshere, l’Arsenal lo valuta 20 milioni

C’è da premettere che il nome di Wilshere accostato alla Sampdoria ha fatto sognare molti tifosi che conoscono le potenzialità di questo giocatore (da sano e abile). I fatti però dicono che da una parte l’ingaggio del giocatore e dall’altra la pretesa dei Gunners sulla cifra per lasciarlo partire sono due ostacoli mica da poco per la Sampdoria. Se non fosse questo già abbastanza, sul giocatore nelle ultime ore si sarebbe mosso anche lo Swansea, in aggiunta alle già note West Ham e Newcastle United che avevano avanzato un interessamento. L’Arsenal comunque ha messo come valore base per il giocatore, che si sta riprendendo dall’infortunio al perone, la cifra di 20 milioni che potrebbe scendere mano a mano che si avvicina la chiusura della finestra di mercato. Come riporta il Telegraph la prima offerta della Sampdoria è stata rifiutata, mentre si starebbe valutando la seconda presentata. Il punto focale è che l’Arsenal vuole monetizzare da questa cessione non ritenendo che il giocatore possa rientrare nei piani della società per la prossima stagione. L’ostacolo per tutte le pretendenti resta l’ingaggio del giocatore, nonché la formula per cui l’Arsenal lo lascerebbe partire che pare essere solo quella del prestito con diritto di riscatto. Il futuro di Wilshere è ancora da scrivere, potrebbe alla fine incontrare la Sampdoria ma solo nell’amichevole che giocherà contro lo Swansea. E in quel caso, da avversario.