Lombardo, quanta Sampdoria nell’Italia: «Si potrebbe vincere qualcosa»

lombardo italia mancini oriali
© foto www.imagephotoagency.it

Molti ex della Sampdoria nello staff dell’Italia, Lombardo: «Forse si potrà vincere qualcosa»

Evani. Nello staff della nazionale italiana c’è molta Sampdoria degli anni d’oro. Attilio Lombardo, assistente del ct Roberto Mancini – ex blucerchiato per eccellenza – crede che un gruppo così solido di ex blucerchiato possa contribuire ad ottenere risultati con l’Italia.

LEGGI QUI L’INTERVISTA INTEGRALE

«Siamo una buona colonia passata dalla Sampdoria. Ci sono anche Salsano, Nuciari ed Evani, poi il figlio del grande Battara, sampdoriano anche lui seppur di Bologna. Visto che siamo tutti sampdoriani, forse si potrà vincere qualcosa. Vialli è nella parte dirigenziale, lui in campo viene in giacca e cravatta: chi l’avrebbe mai detto che sarebbe andata così?», ha concluso in diretta web con Una Banda di Cialtroni.