Longo rivoluziona il Torino: ecco come giocherà contro la Sampdoria

© foto www.imagephotoagency.it

Il Torino saluta Mazzarri e dà il benvenuto a Longo: come cambia la squadra granata con il nuovo tecnico

Urbano Cairo è stato chiaro: il Torino deve ripartire dalla Sampdoria. L’esonero di Walter Mazzarri e l’arrivo di Moreno Longo cambierà anche la fisionomia della squadra granata.

Il 3-5-2 potrebbe essere definitivamente archiviato – modulo che ha sempre dato qualche grattacapo alla squadra blucerchiata -, in funzione di un più dinamico 4-3-3 con Ansaldi, Nkoulou, Izzo e De Silvestri in difesa, Lukic ai cui fianchi agirebbero, Verdi e Berenguer davanti assieme a Belotti.