Magnanelli vuole restare in A: «Chiudiamo la pratica contro la Sampdoria»

magnanelli sassuolo
© foto www.imagephotoagency.it

Magnanelli carica il Sassuolo: «Contro la Sampdoria bisogna chiudere la pratica salvezza. Giampaolo? Sarei curioso di essere allenato da lui»

Il capitano del Sassuolo Francesco Magnanelli, a margine della presentazione del Sassuolo Camp 2018, commenta la lotta salvezza e l’impegno di domenica pomeriggio contro la Sampdoria. Il calendario non è molto agevole per la squadra di Iachini che, dopo la sfida contro i blucerchiati, affronterà avversari ostici come MilanRoma. Tutte squadre che si stanno giocando ancora qualcosa in questo finale di stagione: la Samp una qualificazione in Europa League, al pari del Milan, mentre la Lupa lotta con la Lazio per un posto in Champions League: «A Milan e Roma penseremo dopo la partita di domenica, che è fondamentale per raggiungere la matematica salvezza. Una vittoria contro la Sampdoria ci darebbe tranquillità e potremmo poi pensare di fare qualcosa di più in trasferta a Milano e successivamente contro la Roma. Vorrebbe dire portare a termine una stagione complicata con un risultato importante. La permanenza in Serie A è diventata fondamentale da qualche mese, quindi cerchiamo di chiudere la pratica già in questo weekend. La Sampdoria è un’ottima squadra, guidata da un ottimo allenatore. Sarei curioso di essere allenato da Giampaolo», ha concluso Magnanelli.