Enrico Mantovani su Roma – Sampdoria: «Chiederei i danni»

mantovani sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Enrico Mantovani su Twitter critica aspramente l’atteggiamento rinunciatario della Sampdoria nella partita di ieri sera: «Se fossi andato a Roma chiederei i danni»

Era una grande occasione, quella di ieri sera, per la Sampdoria: superando l’ostacolo Roma, ai blucerchiati il tabellone della Coppa Italia avrebbe riservato il Cesena, unica squadra di B ad accedere ai quarti, una partita da giocare a Marassi e che avrebbe potuto permettere l’accesso alla semifinale. In una stagione nella quale dal campionato non si può più chiedere nulla, era d’obbligo provare a superare il turno. Ma nel passaggio dalle parole battagliere della conferenza stampa di Giampaolo alla formazione messa in campo dallo stesso mister ieri sera si è avvertita una dissonanza, una differenza che si è avvertita nell’atteggiamento della squadra, in partita per 40 minuti ma crollata dopo il sigillo di Nainggolan. Ad esprimere la propria frustrazione è stato, fra gli altri, anche l’ex presidente blucerchiato Enrico Mantovani, che su Twitter ha duramente criticato l’atteggiamento assunto dai blucerchiati di ieri sera: