Connettiti con noi

News

Mesto: «Che gioia il gol di Boselli. Il Genoa batterà la Sampdoria»

Federico Carrara

Pubblicato

su

Giandomenico Mesto, ex giocatore del Genoa, ha parlato in vista del Derby della Lanterna contro la Sampdoria

Giandomenico Mesto, ex difensore del Genoa, ha parlato in vista del Derby della Lanterna di questa sera tra i rossoblù e la Sampdoria. Le sue parole a Sky Sport.

LEGGI ANCHE – Sampdoria, Lanna: «Sarà lui a decidere il derby con il Genoa»

BOSELLI – «Ero stato appena espulso, mi trovavo dietro i cartelloni pubblicitari quando è successa la magia. La partita ormai era finita, nessuno aveva la speranza di vincere arrivati a quel punto, e invece…».

RICORDI – «Le notti e le mattine dei derby si vivono tutto l’anno perché i tifosi te lo ricordano sempre. Io ho sempre vissuto le partite con molta intensità, non vedevo l’ora di iniziare per scacciare la tensione delle ore precedenti».

PRONOSTICO – «Innanzitutto spero di vedere un bel derby, dato che le squadre sono migliorate molto rispetto agli scorsi anni. Ma ovviamente spero vinca il Genoa».

JUVENTUS – «La Juventus è sempre in corsa per lo scudetto. Aldilà dei risultati ci si dimentica che Pirlo è alla prima esperienza da allenatore. Il suo lavoro è incredibile. Non è semplice per lui, allenare è un’altra cosa rispetto a giocare, ma può solo che migliorare».

INTER – «Conte sta finalmente affermando il suo credo, è riuscito a trasmetterlo alla squadra e, infatti, si trova prima in classifica meritatamente».

SCUDETTO – «Milan o Inter? Tra le due vedo favorita l’Inter, può essere l’anno giusto».

IBRAHIMOVIC – «Sanremo? Preferisco il calciatore. La sua fiducia in sé stesso è incredibile, dovrebbe essere d’esempio per tutti i giovani».

Advertisement