Mina è del Barcellona, l’agente: «Ha l’accordo per luglio»

Mina Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Il difensore lascerà il Palmeiras per accasarsi in blaugrana: verrà rispettato l’accordo preso mesi fa, nulla da fare per la Sampdoria

Il futuro di Yerry Mina non sarà in Italia, tantomeno alla Sampdoria. Il difensore centrale del Palmeiras rispetterà infatti il preannunciato accordo con il Barcellona, dove si trasferirà nel corso della prossima estate. A negare ogni altra eventuale ipotesi di trasferimento è la GMR Sports, agenzia che cura gli interessi del giocatore: «Un inserimento di altre squadre nella trattativa è praticamente impossibile. Il giocatore al 99% sarà del Barcellona, – ammette ai microfoni di LaLazioSiamoNoi.it, ha già un accordo per luglio del 2018». Il club spagnolo dovrà comunque confermare l’acquisto di Mina per la cifra di 9 milioni di euro, bassa rispetto al reale valore del suo cartellino. Se così non fosse, si aprirebbe un’asta che dovrà avere una base di partenza fissata a 20 milioni di euro.