Montella ritrova il feeling con la dirigenza

© foto www.imagephotoagency.it

Massimo Ferrero nella serata di ieri ha quasi offerto Vincenzo Montella alla Nazionale ma, stando alle ultime news, c’è unità di intenti tra lui e l’allenatore della Sampdoria. La cena di lunedì ha smussato le incomprensioni tra Montella e la dirigenza e sia il mister che Ferrero, Romei, Osti e Pecini si sono trovati d’accordo su tutto: l’atteggiamento è propositivo e si sono poste le basi per il futuro.

Innanzitutto è stato confermato lo staff tecnico e in due rinnoveranno nelle prossime ore, vale a dire il preparatore dei portieri Sardini e l’addetto al recupero infortuni Catalano. Sono state inoltre condivise le linee guida della prossima finestra di trasferimenti, ma non ci sarà una rivoluzione. Ferrero e Montella si sono venuti incontro e quindi ci sarà solo qualche colpo mirato nelle posizioni più importanti come in difesa e in mezzo a centrocampo, sebbene il rientro di Regini e di Torreira possa già essere indicativo.

C’è sintonia tra le varie parti adesso alla Sampdoria, scrive Il Secolo XIX, e Montella può partire tranquillo per le vacanze. L’uscita di Ferrero però ha un po’ offuscato questa tranquillità che si respirava nell’ambiente della Sampdoria dopo lunedì, sebbene la sua candidatura di Montella a ct della Nazionale non abbia stravolto gli equilibri: Giampiero Ventura resta favorito per il dopo Conte.

Articolo precedente
Correa – Estudiantes: nessun debito, la Sampdoria ha già pagato
Prossimo articolo
2015/2016, il pagellone: Lorenzo De Silvestri