Morte Paolo Rossi, Prandelli in lacrime: «Non l’ho ancora accettato»

Iscriviti
prandelli fiorentina
© foto www.imagephotoagency.it

L’allenatore della Fiorentina Cesare Prandelli in lacrime si unisce al cordoglio per la scomparsa di Paolo Rossi

Il tecnico della Fiorentina Cesare Prandelli non riesce a trattenere le lacrime nel ricordo di Paolo Rossi ai microfoni di Sky Sport.

«Questa è la testimonianza di come Paolo ha vissuto la propria professione e la gente viene a salutare l’uomo, non il calciatore. E’ riuscito come pochi al mondo a riprendersi da momenti difficili, rispettando i valori dell’amicizia. Non è mai stato un personaggio ma lo è diventato per quello che ha fatto nel calcio. Per me è stato un amico sincero, non riesco a trovare parole perchè non l’ho ancora accettato. Mi auguro che Federica (la moglie, ndr) non rimanga sola in questo momento di dolore»