Muriel: «La squadra ha cuore, buon bilancio»

© foto www.imagephotoagency.it

Un pareggio all’ultimo minuto, un risultato acciuffato in extremis per la Colombia di Luis Muriel e mister Pekerman, ieri notte, contro l’Uruguay. Con i suoi 17 punti la Colombia si trova attualmente in quarta posizione nel maxi girone sudamericano, in piena zona qualificazione. Nel prossimo doppio impegno del 10 e 15 novembre, Muriel e Bacca ospiteranno il Cile di Vidal e poi saranno ospiti dell’Argentina sempre più in difficoltà.

«La squadra ha cuore – ha affermato il calciatore della Sampdoria ai microfoni di El Heraldo al termine della gara – Abbiamo preso un punto importante per questo girone. Credo che il risultato ideale sarebbe stata una vittoria. Fino a quando ha iniziato a piovere la squadra ha dominato, stavamo vincendo. Il campo difficile per poi proseguire con il nostro gioco e solo con quello si arriva al gol. La squadra ha dimostrato di avere cuore, di combattere sempre per questa maglia, non vuole perdere. Abbiamo trovato il pareggio all’ultimo e siamo andati avanti a cercare il risultato. Ci è mancata un po ‘di vivacità in alcuni frangenti ma questo si apprende col tempo. Per contro ci sorprendono questi risultati, queste piccole sviste, ma il bilancio complessivo è stato buono».

Articolo precedente
Lucas Torreira oggetto del desiderio: piace alla Roma
Prossimo articolo
Pescara, Oddo: «Servono i punti con la Samp, ma niente foga»