Muriel: «Ora penso solo alla Samp, poi vedremo»

Muriel Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Muriel: «A Marassi possiamo vincere con chiunque. Mercato? Ora penso solo alla Sampdoria»

In occasione dell’incontro organizzato con i tifosi presso il Sampdoria Point, Luis Muriel ha rilasciato alcune dichiarazioni alla stampa presente circa il buon periodo di forma della squadra: «Stiamo dimostrando tantissimo, io continuo a dire che quando giochiamo a Marassi ho la sensazione che possiamo vincere contro chiunque. Lazio? Quella di domenica sarà una gara difficile, ma questa Samp sta dimostrando tantissimo e continuerà a farlo».

REGALO DI NATALE – Data la vicinanza con le feste natalizie, ci si chiede cosa possa promettere come regalo ai tifosi blucerchiati: «Magari raggiungere i trentun punti prima delle feste. Finire la stagione davanti al Genoa? Sarebbe meglio di sì, siamo sulla buona strada».

RENDIMENTO – Muriel ha iniziato l’anno con un ruolino personale molto convincente, anche sotto il punto di vista delle prestazioni in campo. Ora, oltre a dribblare e a segnare, lavora tanto per la squadra: «Tante persone mi chiedono qual è il miglior momento in Italia. Io continuo a dire il primo anno a Lecce, il primo a Udine e sicuramente questo. Sono un giocatore più maturo – prosegue – ho trovato continuità e lavoro per allungare questo momento. Arrivare in doppia cifra è nei miei pensieri, nel mio miglior anno ho fatto undici gol e quest’anno spero di superarli. Per questa stagione ho detto che non parlo di numeri di gol, in questo momento la mia filosofia è andare avanti mattone per mattone».

CALCIOMERCATO – I suoi numeri stanno attirando tante squadre, e si vocifera che già a gennaio il colombiano potrebbe lasciare il club, ma lui tranquillizza tutti: «I tifosi possono stare tranquilli? Si, sto pensando solo alla Sampdoria e a quello che posso fare qua a Genova. Con i tifosi il rapporto è cresciuto tantissimo e voglio continuare a fare bene qua – conclude – poi vedremo».