Muriel, ritorno in Serie A: il Milan ci pensa, Samp pronta a riscuotere

muriel sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Luis Muriel e il Siviglia potrebbero dirsi addio a fine stagione: il Milan pensa all’attaccante colombiano, la Sampdoria pronta a riscuotere il 20%

Il futuro di Montella sulla panchina del Siviglia ha le giornate contate, potrebbe rimanere fino a fine stagione ma solo se il match contro il Levante avrà risultato positivo. Il Siviglia ha l’ambizione di centrare un piazzamento per l’Europa e i risultati altalenanti del tecnico italiano non sono stati apprezzati dalla dirigenza che ha trovato già il possibile sostituto per il futuro del club. Venerdì la sentenza sull’esonero ma non sono gli unici movimenti che riguardano il Siviglia. Un altro ex blucerchiato potrebbe lasciare il club andaluso al termine della stagione: Luis Muriel, l’attaccante colombiano è infatti nel mirino di una società di Serie A.

Il Milan, alla disperata ricerca di un attaccante che porti i gol che mancano nelle casse rossonere, avrebbe messo gli occhi proprio sull’ex blucerchiato: il giocatore è una seconda punta mentre i rossoneri avrebbero necessità di un terminale offensivo puro, ma potrebbe giocare benissimo assieme a Cutrone. Nella sua ultima stagione in Serie A – campionato che conosce molto bene – è riuscito ad andare in doppia cifra, garantendo giocate e gol cosa che al Milan farebbe comodo per la prossima stagione. La Sampdoria monitora la situazione in attesa di capire se potrà passare a riscuotere quanto previsto dal contratto in essere con il Siviglia. Massimo Ferrero, all’interno dell’accordo con la squadra biancorossa per la cessione di Muriel, aveva fatto inserire una clausola che garantisse una percentuale del 20% sulla futura rivendita.