Murru dice stop: «Basta perdere, torniamo fra le grandi»

murru inter-sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Murru amareggiato dopo Inter-Sampdoria: «Basta perdere, torniamo fra le grandi. Avrei preferito giocare peggio ma portare a casa punti»

INTER-SAMPDORIA: GLI HIGHLIGHTS
INTER-SAMPDORIA: SINTESI E TABELLINO
INTER-SAMPDORIA: LE PAGELLE

Nicola Murru raggiunge i microfoni di Sky Sport amareggiato, ancora scottato dalla sconfitta arrivata contro l’Inter a San Siro dopo una prestazione convincente. Il difensore della Sampdoria ha analizzato così la gara: «Penso che siamo venuti qua a fare la nostra partita, abbiamo anche imposto il nostro gioco a tratti. Poi avevamo davanti l’Inter, che è una grande squadra. Comunque c’è tanto rammarico, perché non meritavamo di perdere. Siamo stati bravi a reagire subito e a trovare il gol del pareggio. Nel primo tempo ci è mancato il guizzo negli ultimi 15-20 metri, l’imbucata giusta. Abbiamo fatto la nostra partita e, ripeto, c’è tanto rammarico perché non meritavamo di perdere».

«La prestazione c’è – prosegue Murru – ma sinceramente avrei preferito fare una partita più brutta e portare a casa almeno un punto. Comunque penso che stiamo facendo un buon campionato, anche se ci manca qualche punto. Adesso riniziamo a testa alta la settimana e cerchiamo di vincere la prossima partita». Ad attendere la Sampdoria, nelle prossime due giornate, Cagliari e Spal: «Noi giochiamo sempre per vincere. Adesso ci sono due partite difficili contro due squadre che lottano per la salvezza, ma anche noi abbiamo bisogno di punti per tornare fra le grandi», ha concluso il terzino.