Murru è soddisfatto: «Imposto il nostro gioco dal 1′ al 95’»

Murru commenta la vittoria contro il Parma: «Siamo stati bravi, ora testa bassa e prendiamo i tre punti a Empoli»

SAMPDORIA-PARMA: GLI HIGHLIGHTS
SAMPDORIA-PARMA: LE PAGELLE
SAMPDORIA-PARMA: LA FOTOCRONACA

Vittoria sofferta e importante per la Sampdoria questo pomeriggio al “Ferraris” contro un Parma arrivato a Genova per difendersi e cercare di ripartire. La Sampdoria ha avuto la pazienza di trovare il giusto pertugio per bucare la difesa ospite e si è portata a casa tre punti meritati. Nicola Murru ha così commentato in mixed zone il match contro i ducali: «Abbiamo imposto il nostro gioco dal 1′ al 95′, il Parma si difendeva bene ma con qualche accorgimento all’intervallo siamo riusciti a vincere la partita. Dal derby in poi stiamo facendo bene, ci sta avere dei passaggi a vuoto in campionato. Ora ci siamo rimessi in carreggiata, testa bassa e dobbiamo continuare così. Europa? La classifica è corta e il campionato è lungo, dobbiamo affrontare ogni partita con la mentalità giusta». La fiducia dimostrata anche quest’anno da Marco Giampaolo nei confronti del terzino ha sortito i suoi effetti: «Sono contento della fiducia che mi hanno dato società, mister e compagni, cerco di ripagarli al meglio. A Empoli? Non ci sono partite facili, ma cercheremo di andare là per imporre il nostro gioco e prenderci i tre punti».