Next Generation Sampdoria: amichevoli a tinte blucerchiate in Sicilia

Samp primavera
© foto SampNews24

Next Generation Sampdoria, il progetto a tinte blucerchiate continua: nei giorni scorsi tappa in Sicilia per l’emissario doriano Rodolfo Perelli, che ha assistito alle amichevoli delle selezioni giovanili di Accademia Trapani ed Etna Calcio

Nonostante la Genova calcistica, nell’ultima settimana, si sia fermata per l’attesa del Derby della Lanterna che si giocherà domani sera, Next Generation Sampdoria non conosce sosta. Come noto, il progetto blucerchiato fortemente voluto dal presidente Massimo Ferrero fin dal suo insediamento in società è stato pensato per effettuare un’attività di scouting sul territorio nazionale, al fine di scovare giovani talenti da portare e da far crescere a Genova. Sono già moltissimi i club che hanno aderito all’iniziativa: fra questi vi sono due formazioni siciliane, l’Etna Calcio e l’Accademia Trapani, che hanno già ricevuto, in passato, la visita degli emissari blucerchiati. Rodolfo Perelli, instancabile stakanovista ed alfiere del progetto varato dalla società di Corte Lambruschini, ha fatto però – riporta Sampdoria.it – nei giorni scorsi nuovamente tappa in Sicilia. Per l’occasione, così, le due società hanno organizzato una serie di amichevoli – coinvolgendo le leve dei Giovanissimi e quelle degli Allievi -, e hanno sfruttato l’improvvisata riunione per discutere delle modalità di allenamento da adottare e di nuove iniziative da sviluppare nei prossimi mesi.