Nicola da applausi: «Grazie Samp dell’accoglienza, tifosi sempre sportivi»

nicola crotone
© foto www.imagephotoagency.it

Crotone, mister Nicola dopo la vittoria sulla Sampdoria: «Dobbiamo continuare così, abbiamo fatto qualcosa di straordinario»

L’impresa del Crotone di questo pomeriggio a Marassi potrebbe risultare decisiva ai fini di una permanenza in Serie A a fine stagione. Contro una Sampdoria sazia e poco concentrata, i rossoblu si sono riusciti a imporre per 2-1 in rimonta grazie alle reti di Falcinelli e Simy nel secondo tempo. Mister Davide Nicola ha commentato la prestazione dei suoi nel post-partita: «Dieci punti in 4 partite sono un bel bottino, ma sappiamo che dobbiamo continuare a fare prestazioni e risultati. Noi durante le partite alziamo il baricentro, non lo abbassiamo, stiamo cambiando strategie: oggi abbiamo fatto tanto possesso palla – ha spiegato il tecnico rossoblu – la Samp era messa bene e abbiamo faticato nelle ripartenze, ma ogni partita è una storia a sé e va valutata. Lotta salvezza si sta allargando anche al Genoa? Non ci interessa, almeno fino alle ultime 2-3 partite, come è giusto che sia. In questo momento voglio solo gratificare i ragazzi, a fine partita ho detto loro che avevano fatto qualcosa di straordinario. Io ero già soddisfatto all’intervallo, quello di Schick è stato un gol di un grande atleta e non avevo nulla da rimproverare ai miei. Ho detto loro che nel secondo tempo avremmo dovuto andarli a prendere e riconquistare più palloni. Oggi la strategia era sfruttare di più l’ampiezza e andare meno per vie centrali senza possesso palla frenetico in verticale». La chiosa è signorile: «Comunque grazie dell’ospitalità, ci ha fatto molto piacere essere applauditi. È la dimostrazione che il pubblico sampdoriano è sempre stato sportivo».