Nicolini entra nella Sampdoria: «Felici di aver appreso la notizia»

nicolini sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Il no al Genoa è valso un posto nella Sampdoria per Enrico Nicolini: la società blucerchiata ha confermato ufficialmente le sue intenzioni

Il 5-0 del Pescara, l’esonero di Ivan Juric e l’arrivo di Andrea Mandorlini. Ma sulla panchina del Genoa, per rispetto e amore, non si siede il collaboratore tecnico Enrico Nicolini. Il rifiuto ai rossoblù non passò inosservato e fece scalpore, figlio di un calcio che non c’è più. Un gesto finalmente premiato dalla Sampdoria con la chiamata in società del Netzer di Quezzi, avvisato di un possibile ruolo nella dirigenza blucerchiata nel febbraio scorso. La notizia è stata data da Riccardo Ascioti: «Il Sampdoria Club A.M.I.U., il Sampdoria Club Il Tamburino, Il Sampdoria Club Jolly Roger desiderano esprimere la loro grande gioia e felicità nell’avere appreso in queste ore che ieri dopo il nostro comunicato nel quale si auspicava che ciò accadesse, un vero sampdoriano potrà farà parte della società Sampdoria, il Netzer di Quezzi, Enrico Nicolini. Ci auguriamo che nell’immediato futuro ci possano essere altre piacevoli “coincidenze” come queste».

Il messaggio che testimonia l’ingresso di Nicolini alla Sampdoria

Le lamentele di Ascioti per una mancata chiamata di Nicolini alla Sampdoria