Okaka torna a Genova: «Profondo rispetto per città e stadio»

okaka sampdoria
© foto An Genova 22/03/2015 - campionato di calcio serie A / Sampdoria-Inter / foto Andrea Ninni/Image Sport nella foto: Stefano Okaka

L’ex Okaka tornerà sabato a Genova per Sampdoria-Udinese: «Stadio e città per cui nutro profondo rispetto»

Weekend fortunato per gli ex giocatori della Sampdoria al rientro in Serie A. Così come Luis Muriel, ieri all’esordio con la maglia della Fiorentina e autore di una doppietta proprio contro i blucerchiati, anche Stefano Okaka ha saputo da subito dare prova delle sue capacità. Ora all’Udinese, il classe ’89 ha messo la propria firma sulla rete dell’iniziale vantaggio contro il Parma, inutile tuttavia a evitare la sconfitta per 2-1. Archiviato il KO, i bianconeri proveranno a riscattarsi sabato pomeriggio al “Ferraris”: «La prossima sfida sarà con la Sampdoria, in uno stadio e una città per cui nutro ancora profondo rispetto – ha ammesso Okaka ai taccuini di udinese.it – . Ci sono tante cose che mi legano a Genova. Quello però è passato, adesso sono un giocatore dell’Udinese e con questa maglia voglio vincere senza guardare la squadra che ho davanti».

Articolo precedente
fotogalleryFiorentina-Sampdoria: la fotogallery del match
Prossimo articolo
ramirez sampdoriaVerso Sampdoria-Udinese: il punto su infortunati e squalificati