Osijek, reazione e terzo posto contro l’Hajduk: out Lulic

lulic sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

L’Osijek fa suo lo scontro diretto contro l’Hajduk Spalato e agguanta il terzo posto in classifica: Lulic sempre più in rottura con Zekic

Fino a una settimana fa sembrava pure utopia, ma l’Osijek ha saputo rialzare la testa nel momento migliore e riaccendere la scintilla che porta all’Europa League. Il terzo posto è di nuovo a portata di mano grazie al 2-1 inflitto all’Hajduk Spalato in un vero e proprio scontro diretto: il trascinatore è il solito Ejupi, autore di una doppietta e capace di rendere vana la rete siglata in pieno recupero da Futacs. Chi, per ragioni personali, non esulta è Karlo Lulic: il centrocampista di proprietà della Sampdoria ha evidenziato la rottura del rapporto con il tecnico Zoran Zekic, che per l’occasione non lo ha convocato. Partita guardata dalla tribuna e i gettoni stagionali restano nove.

LA CLASSIFICA – HNL: Rijeka 61; Dinamo Zagabria 55; Hajduk Spalato, Osijek 41; Belupo 28; Lokomotiv Zagabria, Istra 1961 23; Zapresic 21; RNK Spalato 15; Cibalia 9.

Articolo precedente
puggioni sampdoriaPuggioni: «Derby? Può cambiarti la vita. Avanti Samp!»
Prossimo articolo
tozzo sampdoriaLega Pro: quinta sconfitta per Tozzo, Merkaj non incide