Osti: «Vogliamo qualche punto in più nel girone di ritorno»

Osti
© foto www.imagephotoagency.it

Carlo Osti, nel pre – partita di Napoli-Sampdoria commenta il finale di questo girone di andata di Serie A, nella speranza di raccogliere di più nel ritorno

Si sta alzando il sipario su Napoli – Sampdoria, nel freddo glaciale del catino di San Paolo. Giampaolo stupisce schierando Schick al posto di Muriel e Praet al posto di Linetty colpito da una piccola febbre. Intervenuto prima del fischio di inizio ai microfoni di PremiumSport, Carlo Osti commenta l’andamento della Sampdoria nella prima parte del campionato e quello che si vorrebbe fare in quello di ritorno.
CERCARE DI RACCOGLIERE TANTI PUNTI – Le scelte di Giampaolo: «Muriel in panchina per una scelta tecnica, l’allenatore ha fatto le sue valutazioni anche in base al lavoro svolto dopo le vacanze ed ai viaggi sostenuti» ha esordito Carlo Osti «Avremo lo spirito di sempre contro il Napoli, sappiamo di giocare contro una squadra molto forte ma noi abbiamo provato su tutti i campi a fare il nostro gioco. Fino a questo punto siamo in linea con i nostri obiettivi, abbiamo cambiato tanto in estate e sapevamo che il girone d’andata sarebbe stato pieno di difficoltà. Ci auguriamo di poter raccogliere qualche punto in più nel girone di ritorno. Cassano? Si è già parlato molto di lui, lo ha fatto anche il presidente Ferrero, quindi ritengo sia giusto pensare alla gara di questa sera».