Addio a Osvaldo Fattori: il messaggio della Sampdoria

osvaldo fattori cordoglio
© foto www.imagephotoagency.it

La Sampdoria ricorda Osvaldo Fattori, scomparso oggi all’età di 95 anni: il cordoglio della società

La Sampdoria perde un altro pezzo di storia, una delle sue fondamenta. Si è spento alla veneranda età di 95 anni Osvaldo Fattori, uno dei primi giocatori a vestire la maglia blucerchiata. Arrivato ventiquattrenne a Genova dal Vicenza, l’unica stagione all’ombra della Lanterna fu disputata su alti livelli e gli valse le attenzioni dell’Inter, squadra in cui poi rimase sette anni e con cui vinse due scudetti. Gli ultimi anni prima di appendere gli scarpini al chiodo e dedicarsi alla carriera da tecnico, lo videro vestire la maglia del Brescia in Serie B e nel contempo rivestire il ruolo di allenatore. Seppur di passaggio alla Sampdoria, Fattori ha lasciato un ottimo ricordo di sé e la società ha voluto esprimere il proprio cordoglio con un comunicato apparso sul sito ufficiale: «Si è spento a Milano, all’età di 95 anni, Osvaldo Fattori, ex calciatore della Sampdoria 1946/47. Nato il 22 giugno 1922 a San Michele Extra, il centrocampista veronese fu acquistato dal neonato club genovese dal Vicenza per la cifra record di 10 milioni di lire. Con la maglia blucerchiata disputò una sola stagione – scendendo in campo in 35 occasioni – prima di essere ceduto all’Inter. Il presidente Massimo Ferrero e tutta la società porgono alla famiglia Fattori le più sentite condoglianze».