Connettiti con noi

News

Pagelle Sampdoria-Roma: male Thorsby e Colley, si salvano in due

Pubblicato

su

Le pagelle di Sampdoria-Roma: pasticcio Thorsby e Colley sul gol della Roma. Davanti si salvano solo Caputo, Sabiri e Candreva

Audero 6 – Un tiro e un gol della Roma nel primo tempo del match. Non ha nemmeno colpe dato che è Colley a restare fermo sulla deviazione in rete di Mkhitaryan. Poco impegnato anche nella seconda frazione di gioco.

Bereszynski 6 – Nel primo tempo del match il terzino destro spinge e si propone, copre e difende. La Roma dalla sua parte è persistente. Cala vistosamente nel secondo tempo del match ma fa tutto quello che è in suo potere per impedire alla Roma di diventare pericolosa dal suo lato.

Ferrari 6 – Incolpevole sul gol segnato da Mkhitaryan, il centrale della Sampdoria fa buona guardia nei primi quarantacinque minuti di partita. Si conferma nella ripresa, chiudendo bene le traiettorie (90′ Yoshida – sv).

Colley 5.5 – Sulla appoggio di Abraham per Mkhitaryan ha paura di farsi autogol e non riesce nemmeno a fermare l’attaccante della Roma. Alcune buone chiusure, ma anche molte imperfezioni nel secondo tempo.

Murru 6 – Nel primo tempo del match è un po’ avulso dal contesto, qualche vampata in avanti ma non si mette in luce (60′ Augello 6 – Entra in campo e fa esattamente quanto fatto da Murru, non qualcosa di più e nemmeno qualcosa di meno).

Candreva 6.5 – La corsia destra con lui e il terzino polacco è in buone mani. Si propone bene, gli manca solo il guizzo di mandare in rete un compagno di squadra.

Rincon 6 – Non è un play. Fa quello che può. A volte troppo falloso (60′ Vieira 5.5 – Se non fa fallo non si sente a posto con la sua coscienza. E per questo motivo rischia di mettere in difficoltà la Sampdoria).

Thorsby 5.5 – Sull’episodio del gol di Mkhitaryan chiude malamente su Abraham, ma è a terra quando l’attaccante della Roma frega Colley e butta il pallone in rete (72′ Trimboli 6 – Timido, ma non troppo. Giampaolo ci crede, ma va aspettato).

Sensi 5 – Troppo poco quanto fatto vedere dal trequartista della Sampdoria, Giampaolo lo cambia all’intervallo (45′ Quagliarella 5.5– Da lui ci si aspetta sempre qualcosa di più, contro la Roma fa fatica e non riesce mai a inquadrare la porta).

Sabiri 6.5 – Al pari di Antonio Candreva è sicuramente il calciatore che meglio ha reso nel primo tempo del match contro la Roma. Si propone, si prende il pallone e non ha paura di andare a fare questioni con gli avversari. Si conferma nella seconda frazione di gioco.

Caputo 6 – Gli unici pericoli arrivano dal suo piede. Peccato che gli arrivino anche pochissimi palloni giocabili.

Sampdoria News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.