Parla di Ferrero, cacciato presidente della Vis Pesaro

Vis Pesaro Ferrero bizzocchi
© foto Vis Pesaro

La Vis Pesaro comunica la destituzione del copresidente Bizzocchi: fatali le sue dichiarazioni su Ferrero

Sono costate care a Roberto Bizzocchi, copresidente della Vis Pesaro, le dichiarazioni riguardanti il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero. Dopo il comunicato di scuse pubblicato poche ore fa dalla società marchigiana e le parole del dg Vlado Borozan, adesso il numero uno biancorosso è stato destituito dalla sua carica. Come già annunciato, l’Assemblea dei Soci si è riunita in giornata per prendere provvedimenti in seguito ai fatti avvenuti, annunciando la decisione con un nuovo comunicato apparso sul sito ufficiale:

«L’assemblea dei Soci VIS PESARO1898, – Riconosciuta la gravità delle dichiarazioni del sig. ROBERTO BIZZOCCHI lesive della dignità e dell’immagine del Presidente MASSIMO FERRERO e conseguentemente della società U.C. SAMPDORIA, attore della partnership tecnica con la VIS PESARO1898; – Contravvenendo tale comportamento, aggravato dalla carica sociale ricoperta dal signor ROBERTO BIZZOCCHI, all’ACCORDO DI COLLABORAZIONE TECNICA con la U.C.SAMPDORIA; – Non essendo le suddette dichiarazioni in alcun modo condivise o tanto meno concordate; essendo tali dichiarazioni profondamente lesive degli interessi della VIS PESARO1898 e dei propri soci; DELIBERA L’immediata DESTITUZIONE del sig. ROBERTO BIZZOCCHI da ogni carica sociale e conseguentemente CONVOCA L’ ASSEMBLEA STRAORDINARIA dalla società stessa per gli opportuni provvedimenti in merito all’esclusione del socio in data 27 Dicembre 2018 alle ore 12:15, presso lo Studio del Notaio Enrico Marchionni in Pesaro. La VIS PESARO1898, con tutti i dirigenti e nella sua massima espressione nella persona del Presidente MARCO FERRI anche a nome dei tesserati e di tutti i tifosi RIBADISCONO al Presidente MASSIMO FERRERO la propria stima nei confronti Suoi e della Società U.C. SAMPDORIA. L’ AMMINISTRATORE UNICO (Guerrino Amadori)».

Articolo precedente
Sampdoria KownackiKownacki al nuovo bomber del Lech: «Non fare come me»
Prossimo articolo
saponara tonelli teatro albatrosSolidarietà e frecciatine: Saponara-Tonelli show!