Laurini è della Fiorentina: Bereszynski si guadagna la conferma

bereszynski sampdorai
© foto Valentina Martini

Fiorentina-Sampdoria ha messo in luce tantissime cose positive, una su tutte l’impatto di Bereszynski sulla partita: il polacco si è guadagnato la conferma in squadra, Laurini in viola

Una rondine non fa primavera. Questa la premessa prima di addentrarci nella discussione sull’impatto che Bereszynski ha avuto nella partita di ieri. Si possono dire tante cose positive su Fiorentina-Sampdoria: la squadra ha dominato il primo tempo, Puggioni si è reso partecipe di tante parate decisive, il centrocampo ha fatto la differenza, Ramirez è un talento incredibile e gli attaccanti segnano. Ma vanno evidenziati anche alcuni dettagli che, a nostro parere, non sono da passare sotto silenzio. A un primo tempo più che buono è seguito un secondo di maggiore sofferenza: le zone di campo dove si è evidenziata la crisi sono state le corsie laterali. Murru e Sala sono stati i cambi che Giampaolo ha deciso di fare per riequilibrare le forze in campo. Regini ha ripreso il suo posto sulla corsia mancina – con l’inserimento di Ferrari accanto a Silvestre -, Bereszynski ha rilevato Sala. Il capitano ha continuato la sua buonissima prestazione anche da terzino, ma colui che ha impressionato è proprio il polacco.

Entrato in un frangente in cui i gigliati non facevano altro che attaccare per trovare la seconda rete, il terzino ha saputo chiudere tutti gli spazi, non lasciarsi “fregare” dalle manovre diversive della Fiorentina e salire insieme ai compagni di reparto per favorire il fuorigioco agli avversari. A conferma della bontà del terzino blucerchiato, arriva dal calciomercato una notizia decisamente inaspettata. Vincent Laurini – difensore dell’Empoli da tempo nel mirino della dirigenza della Sampdoria, che sarebbe arrivato solamente grazie a una cessione di Bereszynski – si è trasferito ufficialmente alla Fiorentina: «ACF Fiorentina comunica di aver acquisito, a titolo di prestito con obbligo di riscatto, i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Vincent Laurini dall’Empoli FC. Laurini – si legge sul comunicato, emesso pochi minuti fa – nato a Thionville (Francia) il 10 giugno del 1989, sarà oggi a Firenze per svolgere le visite mediche». La buona prova di ieri sera è valsa al classe ’93 la permanenza alla corte di Giampaolo, con la società che ha deciso di non intervenire in quel settore e lasciare ad altre squadre Laurini.

Articolo precedente
torino mihajlovicMihajlovic, ma che fai? Mani addosso a Lombardo e Castellazzi! – VIDEO
Prossimo articolo
ferrero sampdoriaSchick va alla Roma: le cifre dell’operazione. E Ferrero saluta…
  • Miliziano

    Mi raccomando: un bravo preparatore atletico e tanta corsa in pista. Insegniamogli a correre prima di tutto. Potrà anche venir bene…