Fiorentina-Sampdoria 1-2, sintesi e tabellino

Sampdoria calciomercato
© foto www.imagephotoagency.it

Fiorentina-Sampdoria, Serie A 2017/18: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Vittoria sudata, ma meritata per la Sampdoria. Prestazione convincente di tutta la squadra blucerchiata e tre punti che significano bottino pieno. Tutti i reparti dialogano con intelligenza, trascinati da un Quagliarella in grande spolvero e un Ramirez micidiale con il pallone tra i piedi, miglior acquisto della sessione estiva. La difesa fa buona guardia sia nel primo tempo che nella ripresa, tanti i fuorigioco segnalati ai gigliati, frutto di perfetti movimenti della linea di Giampaolo. Dopo la rete della Fiorentina nessun calo di attenzione, la concentrazione è rimasta alta per evitare un amaro pareggio che nel finale sarebbe stato troppo pesante.

Fiorentina-Sampdoria 1-2: tabellino

MARCATORI: p.t. 32′ Caprari, 34′ rig. Quagliarella; s.t. 5′ Badelj.

FIORENTINA (4-2-3-1): Sportiello; Tomovic (dal 1′ s.t. Gaspar), Pezzella, Astori, Biraghi; Badelj, Veretout; Chiesa, Benassi (dal 29′ s.t. Babacar), Eysseric (dal 20′ p.t. Dias); Simeone. A disposizione: Cerofolini, Dragowski, Milenkovic, Sanchez, Zekhnini, Hagi, Olivera, Cristoforo, Francescoli. Allenatore: Pioli.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Puggioni; Sala (dal 22′ s.t. Bereszynski), Silvestre, Regini, Murru (dal 9′ s.t. Ferrari); Linetty, Torreira, Praet; Ramirez (dal 30′ s.t. Alvarez); Quagliarella, Caprari. A disposizione: Krapikas, Tozzo, Djuricic, Barreto, Verre, Leverbe, Capezzi, Kownacki. Allenatore: Giampaolo.

ARBITRO: Doveri di Roma 1. Assistenti: Lo Cicero di Brescia e De Meo di Foggia. Quarto ufficiale: Aureliano di Bologna. VAR: Abisso di Palermo. Assistente VAR: Minelli di Varese.

NOTE: ammoniti al 2′ p.t. Praet, al 28′ p.t. Tomovic, al 29′ p.t. Badelj, al 34′ s.t. Silvestre, al 42′ s.t. Chiesa, al 46′ s.t. Torreira, al 47′ s.t. Quagliarella; recupero p.t. 2′ e s.t. 4′.

Fiorentina-Sampdoria: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – La Sampdoria parte convinta nella seconda frazione di gioco ma viene immediatamente schiacciata dalla Fiorentina. I gigliati cercano di imporre il proprio gioco e arrivare al gol per accorciare le distanze. La rete arriva grazie all’assist di Diaz per Badelj. La squadra di Pioli sfrutta la rete e il momentaneo disorientamento dei blucerchiati per trovare anche la rete del pareggio. La Sampdoria invece non cede il passo e riesce a chiudere tutti gli spazi ai giocatori di Pioli. Qualche brivido al termine del match, ma Puggioni fa buona guardia.

49′ Finisce la partita tra Fiorentina e Sampdoria! I blucerchiati ottengono i tre punti della vittoria!

47′ AMMONITO QUAGLIARELLA! Eccessive proteste per il numero 27 della Sampdoria

46′ AMMONITO TORREIRA! Fallo speso con intelligenza dal numero 34 blucerchiato

46′ OCCASIONE FIORENTINA! Chiesa da solo in area prova la mezza rovesciata! Il pallone schizza alto sopra la traversa

45′ Saranno quattro minuti di recupero!

44′ FUORIGIOCO SAMPDORIA! Quagliarella viene fermato, il pallone era carambolato sul palo

43′ Linetty di esperienza protegge il pallone e si prende un fallo prezioso

42′ Caprari subisce fallo! Doveri ammonisce Chiesa per eccessive proteste

40′ Intervento dei medici della Sampdoria per Torreira. Nulla di grave, pronto a rientrare sul terreno di gioco

39′ Contropiede della Fiorentina! Simeone si trova a lottare contro Bereszynski. Il polacco non gli lascia spazio e lo annulla completamente

38′ CORNER SAMPDORIA! Momento di pressing blucerchiato quando mancano meno di sette minuti alla fine

37′ CI PROVA QUAGLIARELLA! Con una rovesciata il numero 27 prova a trovare la porta. Il pallone finisce alto sopra la traversa

36′ FUORIGIOCO SAMPDORIA! Sul ribaltamento di fronti è la Sampdoria ad essere in fuorigioco. Rimessa dal fondo per Sportiello

35′ FUORIGIOCO FIORENTINA! Regini e la difesa si allineano alla perfezione. Simeone resta in fuorigioco e la rete successiva dei gigliati non è valida in quanto il gioco era stato interrotto

34′ AMMONIZIONE SILVESTRE! Il centrale blucerchiato atterra Simeone, Doveri fa continuare l’azione e poi estrae il giallo

32′ FALLO FIORENTINA! Chiesa atterra Torreira, non è giallo per Doveri

31′ FUORIGIOCO FIORENTINA! Babacar non sorprende la linea difensiva blucerchiata. Puggioni in ogni caso aveva già anticipato l’attaccante

30′ CAMBIO SAMPDORIA! Esce Ramirez, entra Alvarez

30′ MISCHIA IN AREA! Babacar non riesce a concludere a rete colpendo di petto la sfera, Puggioni fa suo il pallone

29′ CAMBIO FIORENTINA! Esce Benassi, entra Babacar

26′ PUGGIONI PARA! Occasione per la Fiorentina! Il tiro del numero 25 dei gigliati viene prontamente respinto dall’estremo difensore blucerchiato

24′ FUORIGIOCO FIORENTINA! L’assistente di Doveri segnala la posizione di offside di Gaspar

22′ CAMBIO SAMPDORIA! Esce Sala, entra Bereszynski

21′ Silvestre devia in corner il tiro di Chiesa! Nessun pericolo per i blucerchiati sugli sviluppi del calcio d’angolo

20′ CORNER FIORENTINA! Pezzella non trova la porta, il pallone sfila sul fondo

19′ CONTINUA IL PRESSING DELLA FIORENTINA! Benassi prova ad andare al tiro, Puggioni abbraccia il pallone

17′ CHIESA SCAGLIA IL TIRO! La conclusione è debole e Puggioni para a terra

15′ RIMESSA DAL FONDO! L’assistente dell’arbitro nega il corner ai gigliati, l’ultimo tocco è stato infatti di un giocatore della Fiorentina

14′ FALLO DI PRAET! L’arbitro non estrae il cartellino ai danni del belga che si scusa con Chiesa

12′ FUORIGIOCO SIMEONE! La difesa della Sampdoria sale in maniera perfetta annullando l’aggancio del Cholito

11′ La Sampdoria prova a recuperare la lucidità per chiudere gli spazi e ripartire

9′ CAMBIO SAMPDORIA! Fuori Murru e dentro Ferrari. Regini si sposta a fare il terzino a sinistra consentendo al nuovo acquisto di prendere posizione accanto a Silvestre

8′ CI PROVA LA FIORENTINA! Chiesa fa partire il tiro, Puggioni mette in angolo

7′ SAMPDORIA IN CRISI! La Fiorentina cerca di schiacciare i blucerchiati costretti a concedere due corner

6′ La Fiorentina galvanizzata dalla rete cerca di imporre il suo gioco ai blucerchiati

5′ GOL FIORENTINA! Scambio tra Gaspar e Dias che dialogano in campo. Gaspar passa il pallone a Badelj che scaglia il tiro. Puggioni toccala sfera ma non riesce a tenerla fuori dalla porta

4′ Sfuma il corner per i gigliati e la Sampdoria può ripartire

3′ La Fiorentina prova il contropiede, Gaspar mette in mezzo il pallone costringendo Silvestre a mettere la palla in corner

2′ OCCASIONE SAMPDORIA! Ramirez pesca Caprari che con la punta prova a impensierire Sportiello. Il pallone finisce largo in fondo al campo

1′ La Sampdoria riprende da dove aveva lasciato, mantenendo il possesso palla e cercando di mettere in crisi la formazione di Pioli

1′ CAMBIO PER LA FIORENTINA! Gaspar prende il posto di Tomovic

Le squadre fanno il loro ingresso in campo! Inizia il secondo tempo

SINTESI PRIMO TEMPO – La Fiorentina cerca di imporre il suo gioco nel primo tempo del match davanti al pubblico gremito dell’Artemio Franchi. Dopo i primi dieci minuti in cui i gigliati cercano di farla da padroni, la Sampdoria esce fuori dal guscio e comincia a sfruttare gli errori degli avversari. Il possesso palla passa in mano alla squadra di Giampaolo che comincia a macinare gioco grazie alle buonissime invenzioni di Ramirez, Praet e Caprari. Il gol arriva grazie ad tiro di Ramirez che Sportiello non trattiene, il numero nove blucerchiato ne approfitta e mette in rete. Esattamente un minuto dopo arriva il rigore per la Sampdoria: Tomovic tocca il pallone con il braccio e Doveri non ha bisogno del VAR. Dal dischetto Quagliarella non sbaglia. Il primo tempo si chiude con il risultato di 2-0 per i blucerchiati senza ulteriori emozioni.

47′ Finisce il primo tempo tra Fiorentina e Sampdoria

47′ PUNIZIONE PER LA SAMPDORIA! Fallo di Tomovic su Caprari. Ultima azione della partita.

46′ La Fiorentina prova a chiudere in avanti ma la Sampdoria chiude gli spazi

45′ DUE MINUTI DI RECUPERO! Ultimi minuti di questo primo tempo per Fiorentina e Sampdoria

44′ CORNER SAMPDORIA! Ramirez sul pallone, Sportiello para senza problemi

43′ FALLO DELLA FIORENTINA! Badelj interviene in maniera scomposta su Linetty, il direttore di gara ferma il gioco

42′ Simeone supera Regini e prova a calciare! Il difensore recupera e riesce a deviare il tiro in corner

40′ Fiorentina in pressing! Dias ci prova ma non trova lo specchio della porta

38′ Secondo corner a vuoto per la Fiorentina, il pallone termina sul fondo

37′ LA FIORENTINA IN PRESSING! Dias fa partire il colpo di testa, Murru si frappone facendo finire il pallone in corner

36′ DIAS CI PROVA! Sinistro velenoso che Puggioni respinge in angolo

34′ QUAGLIARELLA NON SBAGLIA DAL DISCHETTO! Terzo gol in due partite per il numero 27 blucerchiato!

33′ CALCIO DI RIGORE PER LA SAMPDORIA! Tomovic tocca il pallone con il braccio, Doveri non ha bisogno nemmeno del VAR

32′ GOL SAMPDORIA! Ramirez fa partire il tiro che viene respinto da Sportiello. Caprari come un falco approfitta del pallone a pochi passi dalla porta e segna

31′ Sfuma il corner dei gigliati e la Sampdoria prova a ripartire in contropiede

30′ LOTTA LA FIORENTINA! Simeone ottiene un corner per i gigliati

29′ AMMONIZIONE FIORENTINA! Badelj atterra Ramirez cercando di togliergli il pallone, per Doveri nessun dubbio sul cartellino giallo

28′ AMMONIZIONE FIORENTINA! Tomovic viene sanzionato per il fallo su Caprari

27′ Ramirez mette il pallone sul secondo palo, Quagliarella prova a schiacciarla di testa ma il pallone impatta male e vola alto

26′ Sugli sviluppi della punizione battuta da Ramirez, il pallone viene toccato da Simeone. Corner per i blucerchiati

25′ FALLO DI VERETOUT! Atterrato Ramirez, Doveri decreta la punizione per la Sampdoria

24′ QUAGLIARELLA CI PROVA! Il pallonetto non impensierisce l’estremo difensore dei gigliati

23′ Ramirez calcia la punizione direttamente in porta. Il tiro è troppo centrale e Sportiello para senza problemi

22′ Praet viene spinto da Biraghi. Doveri decreta la punizione dal limite

21′ Errore tecnico di Murru che perde il pallone in favore di Benassi. Il centrocampista serve Dias che prova il tiro. Puggioni para in due tempi

20′ CAMBIO PER LA FIORENTINA! Eysseric non riesce a continuare, Pioli opera il primo cambio: dentro Dias

17′ INFORTUNIO FIORENTINA! Eysseric chiede il cambio dopo lo scontro con Linetty

16′ I gigliati provano a dettare i ritmi di gioco, ma la Sampdoria sfrutta la sua fisicità per riprendersi il pallone

15′ Ottimo lancio di Praet per Caprari, Astori chiude gli spazi

13′ FUORIGIOCO FIORENTINA! Simeone si invola ma la difesa della Sampdoria si alza con i tempi corretti

12′ Buon fraseggio tra i reparti blucerchiati. La Sampdoria cerca con insistenza di trovare la via del gol. Caprari ci prova di testa, ma il pallone esce di poco a lato

9′ Sul ribaltamento di fronti la Fiorentina si rende pericolosa con Chiesa. Puggioni para senza problemi

8′ CI PROVA LA SAMPDORIA! Praet si invola in area ma è circondato dagli avversari. Cade a terra, non c’è fallo

4′ La Fiorentina cerca di mantenere il possesso palla e costruire azioni offensive. La Sampdoria fa buona guardia e prova a ripartire

3′ Corner per la Fiorentina! Mucchio in area, il pallone carambola tra gli avversari ma Puggioni lo fa suo

2′ PRIMO AMMONITO PER LA SAMPDORIA! Praet sotto gli occhi dell’arbitro Doveri atterra Biraghi, il direttore di gara estrae il cartellino giallo

1′ È tutto pronto: comincia Fiorentina-Sampdoria!

Fiorentina e Sampdoria si preparano a scendere in campo per la seconda giornata di campionato. Nel pre partita, tra le mura dell’Artemio Franchi di Firenze, Caprari commenta ai microfoni di Premium Sport il primo impegno in trasferta: «La Fiorentina avrà tanta voglia di riscatto dopo la sconfitta di Milano con l’Inter. Vorranno fare bene davanti al loro pubblico, noi speriamo comunque in un risultato positivo. Non sono scaramantico, è una partita bella da giocare. Alla Samp mi trovo molto bene, è una società serena. Mi trovo bene con Quagliarella, ma ci sono ancora tanti margini di miglioramento. La situazione di Schick? Questa è una cosa a cui penserà la società, noi stiamo facendo la nostra strada e pensiamo a questo».

Per la Fiorentina, ai microfoni della stampa, si presenta Sportiello. L’estremo difensore commenta l’impegno contro la Sampdoria, il primo davanti ai tifosi di casa: «Vogliamo far felici i nostri tifosi dopo la trasferta di San Siro, che purtroppo non è andata bene. Siamo in una mini-rivoluzione, e stiamo provando a conoscerci pian piano per migliorare le nostre lacune con il tempo. Abbiamo cambiato molto rispetto all’anno passato, stiamo lavorando molto sulla fase difensiva. La squadra sta migliorando, ci sono tanti nuovi e ci dobbiamo conoscere. Gli avversari hanno un ottimo reparto offensivo, hanno un allenatore bravissimo già dall’anno scorso e per questo di sicuro sono favoriti. Noi facciamo la nostra partita e poi si vedrà»

Fiorentina-Sampdoria, formazioni ufficiali: nessuna sorpresa da Pioli e Giampaolo

Fiorentina (4-2-3-1): Sportiello; Tomovic, Pezzella, Astori, Biraghi; Badelj, Veretout; Chiesa, Benassi, Eysseric; Simeone. A disposizione: Cerofolini, Dragowski, Milenkovic, Sanchez, Zekhnini, Hagi, Olivera, Cristoforo, Dias, Babacar, Francescoli, Gaspar. Allenatore: Pioli.

Sampdoria (4-3-1-2): Puggioni; Sala, Silvestre, Regini, Murru; Linetty, Torreira, Praet; Ramirez; Quagliarella, Caprari. A disposizione: Krapikas, Tozzo, Djuricic, Alvarez, Ferrari, Barreto, Verre, Leverbe, Bereszynski, Capezzi, Kownacki. Allenatore: Giampaolo.

Fiorentina-Sampdoria: probabili formazioni

La prima trasferta della stagione non sarà su un campo facile, quello del “Franchi”, ma vedrà contrapposta alla Sampdoria una formazione in grande crisi di identità. Vuoi per i numerosi stravolgimenti nel corso del mercato, vuoi per la sonora sconfitta rimediata all’esordio in casa dell’Inter. Si è parlato tanto di esperimenti, ma Pioli non vuole rischi ulteriori e confermerà il 4-2-3-1 della Fiorentina: tra i pali il solito Sportiello, Astori farà coppia con la sorpresa Pezzella – che sostituisce il disattento Hugo, mentre sulle fasce ci saranno gli esordienti Biraghi e Gaspar poiché Olivera e Tomovic hanno deluso finora. Se la difesa cambia, il centrocampo resta invariato con Badelj e Veretout. Poi, il tridente offensivo formato da Chiesa, Benassi ed Eysseric a supporto dell’ex rossoblù Simeone.

Giampaolo ha meno dubbi per la sua Sampdoria, non convocando Pavlovic. 4-3-1-2 classico con Puggioni in porta, Sala sulla destra e Murru sulla sinistra. Al centro della difesa la coppia Silvestre-Regini, il trio di centrocampo sarà composto da Barreto, Torreira in cabina di regia e Praet da mezzala sinistra. Ramirez titolare al posto di Alvarez, davanti Quagliarella e Caprari. L’unico cambiamento possibile, che verrà comunque risolto durante la seconda seduta di allenamento della giornata, riguarderebbe lo spostamento sulla sinistra del capitano blucerchiato e l’inserimento dal primo minuto di Ferrari, come era accaduto nella gara di Coppa Italia contro il Foggia. Difficilmente, però, l’allenatore blucerchiato prenderà questa decisione: la sua idea è quella di schierare un giocatore appena acquistato solamente nel momento in cui sarebbe stato pronto.

FIORENTINA (4-2-3-1): Sportiello; Biraghi, Pezzella, Astori, Gaspar; Badelj, Veretout; Chiesa, Benassi, Eysseric; Simeone. Allenatore: Pioli.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Puggioni; Sala, Silvestre, Regini, Murru; Barreto, Torreira, Praet; Ramirez; Quagliarella, Caprari. Allenatore: Giampaolo.

Fiorentina-Sampdoria: i precedenti

Alla ricerca della continuità dopo il match contro il Benevento la Sampdoria è chiamata anche a invertire un trend storico negativo. La statistica non sorride certamente ai blucerchiati: dei 120 precedenti ufficiali, la formazione viola ha trionfato 45 volte al netto dei 33 successi doriani, mentre i pareggi sono stati 42. La trasferta vede come palcoscenico un l’Artemio Franchi notoriamente ostico e difficile da calcare, dato testimoniato dalla carenza di risultati positivi ottenuti nel corso delle ultime stagioni. La vittoria manca alla Samp da ben dodici anni, esattamente dal 29 settembre 2004. Dei 60 incroci in trasferta, la Sampdoria ha trovato il successo solamente in 8 occasioni, differentemente dalla Fiorentina che ne ha vinto 30 e pareggiato 22.

Fiorentina-Sampdoria: l’arbitro del match

Il primo match in trasferta dei blucerchiati sarà arbitrato da Doveri, assistito da Lo Cicero e De Meo. Il quarto uomo sarà Aureliano, mentre gli schermi del VAR saranno in mano ad Abisso, coadiuvato dall’assistente Minelli. Doveri ha diretto i blucerchiati in nove match: il ruolino recita due vittorie, tre pareggi e quattro sconfitte. La partita più controversa diretta fu Inter-Sampdoria: era il 2012 e sulla panchina dei blucerchiati c’era Ferrara, fatali il rosso diretto Costa – in aggiunta all’espulsione per proteste dalla panchina di Berni – e la rete nerazzurra in fuorigioco. Più corposi i precedenti con la Fiorentina. Doveri ha arbitrato la squadra toscana per ben 15 volte, distribuite in dieci vittorie, un solo pareggio e quattro sconfitte. Le statistiche relative ai rigori concessi sono uguali a quelle dei doriani, l’ultima partita diretta è stata con il Bologna, terminata con il risultato di 1-0 per la Fiorentina. Sarà invece l’esordio assoluto in un incrocio tra viola e blucerchiati.

Fiorentina-Sampdoria Streaming: dove vederla in tv

Sarà possibile vedere Fiorentina-Sampdoria in diretta tv sulla piattaforma satellitare Sky, canale Sky Calcio 4, e sulla piattaforma Mediaset Premium, canale Premium Calcio 2. In streaming, per sistemi operativi iOS, Android e Windows Mobile su smartphone e tablet, tramite SkyGo per gli abbonati Sky e Premium Play per gli abbonati Mediaset: validi l’applicazione della Serie A TIM e il decoder TIM Vision.