Pereira-Bournemouth, affare sfumato: il retroscena

pereira sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Anche il Bournemouth ci aveva provato per Pedro Pereira, ma il giocatore aveva già scelto la sua prossima maglia…

Sembra davvero tutto fatto, questa volta, per Pedro Pereira al Benfica. Il terzino portoghese della Sampdoria era già stato vicino in estate a fare ritorno “a casa”, nel club che lo ha cresciuto e che poi se lo è lasciato scappare due anni fa. Un prospetto interessante, quello del classe ’98, che però non è riuscito a trovare il giusto spazio nella sua permanenza a Genova, se non sotto la gestione Zenga.
PEREIRA, C’ERA ANCHE IL BOURNEMOUTH – L’affare che lo porterà a vestire nuovamente la maglia biancorossa è ormai verso la conclusione, e già nei prossimi giorni la sua cessione potrebbe essere ufficializzata. Il Benfica, tuttavia, non era l’unica società interessata al giocatore: dopo le sirene inglesi dell’anno scorso provenienti dal Leicester City, in queste ultime ore anche il Bournemouth si era fatto vivo. Il club militante in Premier League nella giornata di ieri ha provato ad inserirsi in extremis incontrando l’agente di Pereira e mettendo sul piatto 5 milioni di euro: il terzino blucerchiato, però, aveva già scelto la sua prossima destinazione e perciò il tentativo di fargli cambiare idea è stato inutile.