Pereira, siamo ai dettagli: vicino il ritorno al Benfica

Pedro Pereira
© foto www.imagephotoagency.it

Se n’è parlato per quasi un anno, ma l’affare sembra in dirittura d’arrivo: Pedro Pereira è vicino al ritorno al Benfica a gennaio, ma la Samp può dirsi soddisfatta per l’operazione

L’ultimo anno è stato un lungo tour di quasi ritorno: ci siamo quasi, gli stanno dietro, ci proveranno. Il Benfica sembra essersi quasi istantaneamente pentito di aver lasciato andare Pedro Pereira, che nel 2015-16 ha prima firmato con la Samp e poi si è ritagliato un posto da titolare per qualche mese, facendosi notare per la personalità e per il discreto piede, pur essendo un classe ’98. Con Montella ha giocato pochissimo e con Giampaolo ha palesato alcuni difetti da limare, ma per un 18enne il processo di maturazione è molto avanti.

SCAMBIO – Come vi avevano preannunciato, la possibilità di uno scambio tra Samp e Benfica era sul tavolo, perché in fondo il club portoghese quest’anno ha prestato un giocatore ai blucerchiati, quel Filip Djuricic che ha giocato poco, ma che ha potenzialità notevoli e che soprattutto ha impressionato in una fredda serata di dicembre in Coppa Italia. Secondo quanto riportato da “A Bola”, il Benfica avrebbe insistito sulla strada dello scambio e probabilmente sarà questa la formula con la quale si concluderà l’operazione: tre milioni di euro più l’intero cartellino di Djuricic, che oggi transfermarkt valuta quattro milioni e il cui contratto sarebbe comunque scaduto nel giugno 2018. Un’operazione da sette milioni di euro, iniziata da un investimento esiguo nell’estate 2015: non male.

CACCIA AL SOSTITUTO – Con la partenza di Pereira, però, si aprirebbe una voragine a destra. Nel giro di sei mesi, la Samp ha perso qualunque interprete valido: Cassani si è svincolato, De Silvestri è andato a Torino, Pereira è pronto a tornare in Portogallo e né Sala (per altro infortunatosi nuovamente), né Eramo sembrano essersi rivelate soluzioni soddisfacenti. Così la Samp potrebbe immediatamente re-investire i soldi portoghesi su Bereszyński, terzino polacco su cui la Samp sta lavorando da un paio di settimane.