Peruzzi, il Boca apre alla cessione: la Sampdoria dice no

peruzzi boca juniors
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Sampdoria, il Boca Juniors apre alla cessione di Gino Peruzzi: i blucerchiati non sono più interessati

L’eliminazione dalla Coppa Italia maturata ieri contro la Fiorentina comporterà necessariamente dei cambiamenti nelle strategie da adottare durante la prossima sessione di mercato invernale. Come dichiarato dallo stesso Marco Giampaolo, la Sampdoria adesso, con una sola competizione da giocare, si ritroverà perfino degli uomini in più in qualche reparto e non sarà più così necessario incrementare numericamente e qualitativamente il valore dell’organico. L’ipotesi di acquistare un terzino destro ventilata dal presidente Massimo Ferrero settimane fa, potrebbe così non verificarsi: è per questo motivo che la società avrebbe deciso di rinunciare, almeno per il momento, all’acquisto del difensore del Boca Juniors Gino Peruzzi. Il club argentino – riporta Tyc Sports – ha aperto ufficialmente a una sua cessione, complici lo scarso impiego del difensore ma soprattutto le ultime prestazioni deludenti. Al termine della scorsa sfida di campionato contro l’Estudiantes, tuttavia, Peruzzi non ha ammesso di sentire particolare pressione su di sé ed è rimasto vago su un suo futuro altrove: «Non sento che questa sarà la mia ultima partita con la maglia del Boca», ha dichiarato nonostante le contestazioni per la pessima performance in campo. La Sampdoria sembra quindi intenzionata a lasciare alla Fiorentina, altra pretendente al suo cartellino, il terzino degli Xeneizes. La società di Buenos Aires cercherà in ogni caso di monetizzare – e il prima possibile – dalla sua cessione, dato che il contratto del giocatore scadrà a dicembre 2018 e non riuscire a venderlo entro la prossima estate equivarrebbe a perderlo a zero.