Connettiti con noi

Hanno Detto

Pisa, Corrado: «Knaster? Ecco perché ha scelto noi anziché la Sampdoria»

Pubblicato

su

Giuseppe Corrado, detentore del 25% delle quote del Pisa, ha parlato di Alexander Knaster, imprenditore vicino alla Sampdoria in passato

Giuseppe Corrado, detentore del 25% delle quote del Pisa, è tornato a parlare del neo proprietario Alexander Knaster, imprenditore russo vicino all’acquisizione della Sampdoria nella cordata guidata da Gianluca Vialli e James Dinan. Ecco le sue parole al Corriere Fiorentino.

KNASTER – «Voleva entrare in una società con un progetto industriale ben definito. Il Pisa era quella più coerente con la sua visione imprenditoriale. Noi non cercavamo altri soci, ma quando si è presentata questa opportunità ci siamo resi conto che c’erano i presupposti per avviare una nuova fase».

STADIO – «Stadio nuovo? In Italia l’iter è più lungo. E il Covid l’ha rallentato ulteriormente. Il piano economico-finanziario da presentare al Comune è pronto. Confido che i lavori possano partire entro fine anno».

OBIETTIVI – «La scorsa stagione abbiamo sfiorato i playoff, in questa stiamo provando a raggiungerli, essendoci prefissati l’obiettivo di fare un po’ meglio. A me interessa vincere, ma anche veder giocar bene la squadra».

Advertisement